Barcellona, giocatore pronto a rinunciare alla Coppa d’Africa: il club ha bisogno di lui

Ez Abde del Barcellona pronto a rifiutare la convocazione della nazionale marocchina per la Coppa d’Africa. Il torneo continentale prenderà il via il 9 gennaio in Camerun e durerà fino al 6 febbraio. Una serie di giocatori dei big club europei non saranno quindi disponibili per i loro club a causa del loro impegno internazionale, tra questi ad esempio Osimhen, Koulibaly e Kessié in Serie A o Riyad Mahrez, Mo Salah e Sadio Mane in Premier League e così molti altri. Al Barça, però, c’è chi potrebbe rifiutare la convocazione. 

Barcellona, Ez Abde pronto a rinunciare alla Coppa d’Africa

Si tratta di Ez Abde. Il giovanissimo blaugrana ha ricevuto la sua prima convocazione per il Marocco, ma potrebbe rimanere a Barcellona. Secondo il giornalista spagnolo Gerard Romero, infatti, gli agenti del giocatore stanno negoziando con la selezione marocchina per toglierlo dalla lista dei convocati.

Il 20enne ha firmato con il Barça B in estate, ma grazie alla sue prestazioni è stato subito notato in prima squadra e ha fatto il suo debutto a ottobre. L’attaccante ha già collezionato otto presenze e 1 gol. 

Le cose in Catalogna stanno andando sempre meglio e il giocatore, attualmente, non vorrebbe rovinare tutto ma vorrebbe concentrarsi sulla sua carriera di club. Al momento, però, non è chiaro se riuscirà a rinunciare alla Coppa d’Africa e rimanere a Barcellona.

xavi

Il giovane non è mai stato convocato per il Marocco. Finora ha partecipato solamente alla Coppa Araba con la nazionale Under 20. Durante il torneo ha segnato anche due gol.

Abde ha segnato il suo primo gol per il Barça nel mese di dicembre e si è subito avvicinato a Xavi e allo staff tecnico per festeggiare. Il nuovo tecnico blaugrana ha poi parlato di lui e dei suoi giovanissimi colleghi Nico Gonzalez e Gavi in conferenza stampa: “Il gioco di Abde è spettacolare, e anche quello di Nico e Gavi. Abde è un giocatore che può fare la differenza, non è per il gol. È un pugnale. Una meraviglia, una sorpresa, una grande novità. Stanno facendo la differenza in modo tremendo. Ma dobbiamo tutti pretendere di più l’uno dall’altro”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA