Ex presidente Spartak Mosca distrugge Kokorin: “Scimmia da circo che pensa solo ai soldi. La Fiorentina non sapeva chi si stava prendendo…”

Quando a gennaio 2020 la Fiorentina ha comprato Aleksandr Kokorin pensava di aver trovato l’erede di Federico Chiesa passato pochi mesi prima alla Juventus. A due anni di distanza però le aspettative sono crollate del tutto, con i viola che stanno cercando di liberarsi dell’ingaggio pesante del russo che percepisce quasi 2 mln netti a stagione. L’ex presidente dello Spartak Mosca, Andrei Chervichenko, ha sparato a zero sull’attaccante russo.

Chervichenko distrugge Kokorin

“Gli italiani non sapevano chi stavano comprando, ma nel nostro Paese tutti sanno da tempo tutto di Kokorin – ha tuonato l’ex presidente dello Spartak Mosca–. Può solo divertire qualcuno, essere una scimmia da circo. I tifosi della Fiorentina  contano quante volte tocca il pallone durante la partita. Deve smetterla di mettersi in imbarazzo e finire con il calcio“.

“Kokorin non ha mai giocato negli ultimi anni – ha aggiunto ancora –. Ha solo firmato contratti e ricevuto denaro, è il calciatore più inutile del mondo. Questa persona è interessata solo ai soldi e il Khimki (club che ha mostrato interesse in questa sessione di mercato) non potrà offrirgli quanto paga la Fiorentina. Pertanto in caso di risoluzione del contratto, ci sono solo due opzioni: o terminare la carriera, o giocare nel Khimki per soldi assolutamente ridicoli e fare il pagliaccio per i tifosi”. Nelle ultime due stagioni Kokorin ha collezionato 5 presenze totali con la maglia viola senza mai andare a segno.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA