Cose di cui non si sentiva il bisogno: l’inutile stop di schiena di Xhaka (VIDEO)

Il 26 Dicembre, come ogni 26 Dicembre che si rispetti, in Inghilterra è stato il classico Boxing Day di Premier League, con molte partite interessanti e pioggia di goal nel giorno di Santo Stefano. Tra le altre spiccano la vittoria per 6-3 del Manchester City sul Leicester, e quella del Chelsea per 3-1 in casa dell’Aston Villa. Successo netto anche per l’Arsenal, che si è imposto in casa del Norwich con un roboante 5-0. E proprio nella sfida vinta dai Gunners c’è stata una giocata che ha lasciato perplessi molti tifosi e addetti ai lavori: un inutile stop di schiena alla “Joga Bonito” sfoderato da Granit Xhaka.

La skill di Granit Xhaka

Quarta vittoria consecutiva in Premier League (la quinta tenendo conto anche della Coppa) per l’Arsenal, che conferma il quarto posto rilanciando le proprie ambizioni europee dopo un avvio di stagione a dir poco pessimo. I londinesi si sono sbarazzati a domicilio del malcapitato Norwich con un perentorio 5-0 grazie alle reti di Bukayo Saka (doppietta), Tierney, Lacazette e Smith-Rowe.

Xhaka chiede scusa

Tutto facile per i Gunners, forse fin troppo. Al punto che Granit Xhaka, metronomo svizzero del centrocampo di Mikel Arteta, si è preso il lusso di “regalare” al pubblico una skill molto cara ad uno dei fondatori del Joga Bonito, Ronaldinho: uno stop di schiena talmente inutile da lasciare perplesso sia il pubblico allo stadio che quello che guardava la partita in tv.

Xhaka ha sfoderato un’ottima prestazione nella sfida giocata a Carrow Road, con un altissimo 94% di passaggi completati (58 su 62). Tuttavia, il momento più alto della partita del mancino di Basilea è arrivato quando ha mostrato una delle skill più inutili mai viste in Premier League. Talmente inutile che per certi versi il centrocampista svizzero può essere considerato geniale: ricevendo un passaggio dalla destra, ha fatto rimbalzare la palla prima di prendere l’inspiegabile decisione di girarsi e controllarla con la schiena. Una giocata decisamente inaspettata, soprattutto da un calciatore che punta molto al sodo come il nazionale elvetico.

Ecco la “mirabolante” skill di Xhaka:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA