Il martedì nero di Renato Sanches: sbaglia il rigore, il Lille perde e viene derubato

Esistono delle giornate che iniziano male e finiscono anche peggio, nella vita così come nel mondo del calcio. Ma c’è anche a chi capita che in una sola giornata si condensino disavventure sia per quanto riguarda la sfera professionale che quella privata. È il caso del centrocampista del Lille Renato Sanches, protagonista suo malgrado di un martedì che di sicuro non vorrà ricordare…

Il “gran” martedì di Renato Sanches

Martedì 4 Gennaio 2022 sarà una data che il portoghese Renato Sanches vorrà decisamente cancellare dal proprio calendario. Il centrocampista del Lille infatti è andato incontro ad una giornata pessima, sia professionalmente che privatamente. Impegnato nella sfida dei sedicesimi di finale di Coppa di Francia che vedeva di fronte il suo Lille e il Lens, ha sbagliato uno dei rigori decisivi nella lotteria finale, condannando in qualche maniera i campioni della scorsa Ligue 1 all’eliminazione. Ma la sua serata nera era solo all’inizio…

Renato Sanches

Già perchè una volta tornato a casa dopo la partita, l’ex Bayern Monaco, secondo quanto riportato da A Bola, si è reso conto che alcuni ladri l’avevano svaligiata rubando ogni tipo di oggetto prezioso: gioielli, orologi, e anche una discreta somma di denaro. Ovviamente il calciatore ha subito sporto denuncia, e ora la gendarmeria francese è sulle tracce dei malviventi. Sanches, oggetto del desiderio di tanti club tra cui il Milan, nella sua vita avrà sicuramente avuto serate migliori…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA