Tifosi convinti che Haaland andrà in Spagna, uno scontro con Borré riaccende le voci di mercato

I tifosi tedeschi sono sempre più convinti che il futuro di Erling Haaland sarà in Spagna. A riaccendere le voci di mercato sul norvegese è uno scontro con Rafael Santos Borré durante il match di Bundesliga tra il Borussia Dortmund e l’Eintracht Frankfurt. 

Tifosi convinti che Haaland andrà in Spagna, uno scontro con Borré riaccende le voci di mercato

Diciottesima giornata di campionato, i gialloneri volano al Deutsche Bank Park per incontrare la formazione di Oliver Glasner. Un match ricco di colpi di scena e nervosismo. Ad attirare l’attenzione dei tifosi tedeschi però è Erling Haaland. L’attaccante, nella fase finale della partita, viene atterrato da Borré e si infuria. Quando il 21enne si rialza attacca subito il colombiano tanto che l’arbitro e Timothy Chandler sono costretti a intervenire. 

I tifosi più attenti però non si sono soffermati sul faccia a faccia tra i due giocatori, ma su un altro particolare. Haaland urlava contro l’avversario in spagnolo. Le telecamere hanno catturato lo scontro e si sente chiaramente il 21enne che, irritato, inizia a gridare “Que pasa?” (Che succede?), e parla spagnolo. 

Haaland e Borré

Un dettaglio che ha riacceso inevitabilmente le voci sul suo futuro. Si è parlato spesso di un possibile trasferimento del norvegese al Real Madrid. Ma il suo nome, nelle ultime settimane, è stato legato anche al Barcellona e il presidente Laporta ha ammesso l’interesse dei blaugrana nei confronti del giocatore del Borussia Dortmund.

Nel frattempo Haaland si concentra sulla sua carriera in Germania. Al Deutsche Bank Park, la formazione di Marco Rose riesce a conquistare i tre punti, nonostante la lenta partenza. All’intervallo l’Eintracht era avanti di 2 gol grazie a una doppietta proprio di Borré, ma il Dortmund è riuscito a ribaltare il risultato nel secondo tempo grazie alle reti di Thorgan Hazard, Jude Bellingham e Mahmoud Dahoud. 

Haaland, prima della lite con Borré, aveva già mostrato segni di nervosismo. Dopo il gol di Jude Bellingham, il norvegese è andato a recuperare la palla dalla rete, ma è stato spinto da Martin Hinteregger. A quel punto il 21enne si è arrabbiato e ha gridato all’austriaco: “Vaff****lo! Fott**o idiota”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA