Cantona boicotta Qatar 2022: “Migliaia di persone sono morte. Non lo guarderò”

L’assegnazione al Qatar dei Mondiali di calcio del 2022 continua ad avere strascichi polemici, causati soprattutto dalla questione relativa ai diritti umani dei lavoratori impiegati nella costruzione degli impianti che ospiteranno la competizione. Ultimo in ordine di tempo a lanciare l’ennesimo boicottaggio contro la kermesse qatariota è stato l’ex attaccante del Manchester United Eric Cantona, che ha apertamente dichiarato che non guarderà la Coppa del Mondo.

Cantona boicotta Qatar 2022

La leggenda di Old Trafford Eric Cantona, in un’intervista rilasciata al Daily Mail, ha dichiarato che non guarderà la Coppa del Mondo in programma in Qatar nel 2022. “Non mi interessa il prossimo Mondiale, per me non è un vero Mondiale. Negli ultimi decenni ci sono stati eventi come Olimpiadi o Mondiali in paesi emergenti, come Russia o Cina. Ma il Qatar non è il Paese del calcio. Non sono contrario all’idea di ospitare un Mondiale in un Paese dove c’è la possibilità di promuovere il calcio, come in Sud Africa o negli Stati Uniti negli anni ’90. Ma la verità è che in Qatar non c’è un tale potenziale“.

Cantona boicotta Qatar 2022

In Qatar non c’è niente di tutto questo – ha proseguito l’ex attaccante francese – si tratta solo di soldi. Il modo in cui hanno trattato le persone che hanno costruito gli stadi è orribile. E migliaia di persone sono morte. Eppure celebreremo questo Mondiale. Personalmente non lo guarderò. Capisco che il calcio è un business, ma pensavo che fosse l’unico posto dove ancora tutti potessero avere una possibilità“.

Cantona boicotta Qatar 2022

“Penso ancora che i giovani giocatori possano crescere in una zona molto povera, diventare calciatori e salvare così sè stessi e la loro famiglia, il che è fantastico. E se sei bravo, sei bravo. È una meritocrazia: se sei il migliore giocherai. Meritocrazia e potenziale sono l’essenza del calcio, per questo è ancora più sorprendente il fatto che si sia organizzata una Coppa del Mondo in Qatar…”, ha concluso l’icona del Man United.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.