Kamara ferma l’Algeria e vince il premio come man of the match: il portiere scoppia in lacrime

Mohamed Kamara ferma l’Algeria con la sua prestazione straordinaria e vince il premio come man of the match. Il portiere della Sierra Leone, sorpreso ed emozionato, scoppia a piangere. La squadra dell’Africa occidentale, al Japoma Stadium in Camerun, riesce a guadagnare un punto contro i campioni in carica della Coppa d’Africa. La partita di apertura del Gruppo E si chiude infatti con un pareggio a reti inviolate. 

Kamara ferma l’Algeria, vince il premio come man of the match e scoppia in lacrime

Uno 0-0 finale determinato soprattutto dalla prestazione sensazionale del portiere della Sierra Leone. Il 22enne, in 90 minuti di gioco, effettua una serie di parate superbe, riuscendo a contrastare la squadra di Belmadi. Mohamed, che gioca nell’East End Lions (club che milita nella Sierra Leone National First Division), diventa così il primo portiere del torneo di quest’anno a vincere il premio come man of the match.

Kamara
Kamara

Un riconoscimento inaspettato per il giovane, che si è emozionato. Kamara infatti, quando ha ricevuto il premio dopo la partita, è scoppiato in lacrime. Un momento toccante che ha colpito parecchio tifosi.

Sui social moltissimi lo hanno acclamato per la sua brillante esibizione e c’è anche chi lo paragona anche al tedesco Neuer: “Kamara è il nuovo Neuer”. Un utente scrive: “Sono un algerino eppure mi congratulo con lui. Vero guerriero”. Mentre un altro aggiunge: “Questo mi scioglie il cuore, ci deve essere voluto molto per realizzare un’impresa così straordinaria ed è così elettrizzante che è stato applaudito per questo. Per la Sierra Leone diventare un grande contendente dell’AFCON come l’Algeria non è un’impresa da poco. Congratulazioni a Mohamed Kamara, augurandogli vittorie ancora più straordinarie”.

L’Algeria, prima di incontrare la Sierra Leone, aveva segnato in 35 partite consecutive. Una serie di reti iniziata a ottobre 2018 e interrotta da Kamara. Nel Gruppo E, insieme ai campioni in carica e alla squadra dell’Africa occidentale, ci sono anche Costa d’Avorio e Guinea Equatoriale. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA