Ronaldo: “Lo United deve essere tra le prime tre in Premier”. Wayne Rooney però non è d’accordo

Wayne Rooney non è d’accordo con le parole pronunciate da Cristiano Ronaldo sul Manchester United e corregge l’ex compagno di squadra. I Red Devils non stanno vivendo una stagione semplice e, nonostante abbiano rafforzato la squadra in estate, le possibilità di vincere la Premier League si sono ormai azzerate. Proprio per le difficoltà riscontrate in questa prima parte della stagione, Ole Gunnar Solskjaer è stato esonerato e al suo posto la società ha nominato Ralf Rangnick allenatore ad interim.

Ronaldo: “Lo United deve essere tra le prime tre in Premier League”. Rooney non è d’accordo

Ronaldo, in una lunga intervista rilasciata a Sky Sports UK nelle scorse ore, ha parlato proprio delle difficoltà del club. Il portoghese ha affermato di non accettare che la squadra arrivi sesta o settima in campionato e ha insistito sul fatto che i giocatori debbano ambire al meglio e debbano avere la mentalità giusta:Il Manchester United dovrebbe vincere il campionato o arrivare secondo o terzo. Non vedo altre posizioni per il Manchester United, a dire il vero, non le vedo. Ai miei occhi, non accetto che la nostra mentalità sia inferiore a quella di essere tra i primi tre in Premier League“.

ronaldo

L’ex Manchester United Wayne Rooney, però, non è d’accordo con il portoghese. I due hanno giocato insieme allo United sotto la guida del leggendario ex tecnico Sir Alex Ferguson. Rooney, capocannoniere di tutti i tempi dello United e dell’Inghilterra, ha lasciato l’Old Trafford nel 2017 ma ricorda benissimo l’ambiente Red Devils. 

Rooney

Il tecnico, durante una conferenza stampa del Derby County, ha quindi cercato di ricordare a Ronaldo ciò che il club e i tifosi dell’Old Trafford si aspettano dalla squadra: Il Manchester United deve essere la prima squadra, non tra le prime tre. Sono le richieste che i tifosi ti pongono, le richieste che ha il club. Certo, stanno attraversando un periodo difficile ma, non fraintendetemi, quello è un club che deve vincere campionati. Deve vincere trofei e questa è la pressione se vuoi giocare o lavorare per il Manchester United. Questo è il livello a cui devono tornare. Sono sicuro che faranno le cose giuste per riportarli in quel posto”.

Anche Ronaldo, dunque, per Rooney deve cambiare mentalità: non si punta al terzo o secondo posto, ma solamente al primo.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA