Di Canio massacra Rabiot: “Impalpabile, il nulla. Che cos’è?”

Ancora un affondo di Paolo Di Canio, che nel suo ruolo di opinionista tv (che tra l’altro gli calza a pennello) sembra sempre avere critiche fresche e pronte da lanciare contro qualcuno. Ultimo obiettivo dell’ex attaccante di Lazio e West Ham tra le altre, è il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot, letteralmente massacrato durante la trasmissione Sky Calcio Club.

Di Canio massacra Rabiot

Un altro nome si aggiunge alla lunga lista di coloro che sono passati sotto il tagliente giudizio di Paolo Di Canio, e non hanno certamente ottenuto parole lusinghiere. A finire nel mirino dell’ex attaccante romano ed attuale opinionista di Sky Sport è stato Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus che nei suoi due anni e mezzo a Torino non ha mai pienamente convinto tifosi e critica. “Quando ho letto le parole di Allegri mi son detto ‘Allora mi sono rincoglionito io“, ha esordito Di Canio commentando le parole del tecnico bianconero, il quale aveva dichiarato che nella partita di Supercoppa l’ex Psg aveva sovrastato Barella.

L'allenatore della Juventus Allegri dà una pacca a Rabiot
Di Canio massacra Rabiot

“Al 75’ mi sono un attimo distratto ed ho sentito ‘Rabiot’ – ha proseguito l’ex attaccante – allora mi sono detto ‘Ah, ma è entrato’. Impalpabile, il nulla. Cos’è? Lega il gioco? Anche al Paris Saint Germain ha segnato 20 goal in 250 partite con una squadra che crea 20 azioni da rete a gara. E lui gioca da mezzala offensiva, perché è uno con qualità tecniche, elegante…”. Poi la sentenza finale: “Non tira mai, non fa un assist verticale veloce, addosso al compagno, non va deciso sui cross e non riempie l’area di rigore. Dici: ‘Stai parlando di uno che non può giocare a calcio?‘ Cos’è?“.

di canio contro lukaku
Di Canio massacra Rabiot

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA