Premier League, l’incredibile finale di Leicester-Tottenham: da 2-1 a 2-3 in pieno recupero

Incredibile quanto accaduto nella sfida di Premier League Leicester-Tottenham, recupero della 17esima giornata di campionato. Dopo un primo tempo terminato sull’1-1, le Foxes hanno trovato il goal del vantaggio al 30esimo del secondo parziale grazie a Maddison, e hanno mantenuto il risultato fino alla fine. O quasi. Già perchè nel giro di due minuti tra il 95′ ed il 97′ gli Spurs sono riusciti a ribaltare la sfida grazie alla doppietta di Bergwijn. E Antonio Conte in panchina si scatena…

L’incredibile finale di Leicester-Tottenham

Tutto in due minuti. Il Leicester sembrava ormai certo di aver portato a casa i tre punti contro il Tottenham, quando ormai allo scadere dei cinque minuti di recupero concessi dall’arbitro si trovava in vantaggio per 2-1. Ma il calcio sa regalare sorprese a volte inaspettate, e gli Spurs di Antonio Conte sono riusciti incredibilmente a ribaltare le sorti del match grazie alle due reti messe a segno tra il 95esimo ed il 97esimo dall’olandese Bergwijn. Un uno-due micidiale che ha portato i londinesi dall’inferno al paradiso e fatto fare il viaggio inverso al club allenato da Brendan Roddgers.

Antonio Conte in panchina non è riuscito a trattenere la sua gioia e ha dato vita ad una sfrenata esultanza di fronte agli increduli giocatori avversari. Dall’arrivo del tecnico leccese a Londra il Tottenham rimane dunque imbattuto in Premier League: 9 vittorie e 3 pareggi per un totale di 30 punti conquistati. E la zona Champions League è ormai ad un passo dagli Spurs…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA