Tifosi Real Sociedad attaccano bus dell’Atlètico. Simeone si infuria e reagisce (VIDEO)

Mercoledì a San Sebastian è andata in scena la sfida di Coppa del Re tra la Real Sociedad e l’Atlètico Madrid, vinta dalla squadra basca con un secco 2-0. Il prepartita però non è stato affatto tranquillo, con i tifosi dei padroni di casa che hanno attaccato barbaramente il bus che trasportava i Colchoneros. Sassaiola, finestrini rotti, fumogeni ed un clima da guerriglia urbana che hanno scatenato l’ira di Diego Pablo Simeone, il quale ha reagito infuriato alla violenza subita con cruente minacce.

L’attacco al bus dell’Atlètico

Incredibile quanto accaduto poco prima della gara di Coppa del Re tra Real Sociedad e Atlètico Madrid, con i tifosi di casa che hanno attaccato il bus dei madrileni con assurda violenza. Sassi e oggetti vari sono stati lanciati contro il mezzo che cercava di raggiungere lo stadio di San Sebastian, con alcuni finestrini che sono stati danneggiati e rotti. A fare da corollario insulti, urla e gesti di cattivo gusto che solo grazie all’intervento della Polizia spagnola non sono sfociati in qualcosa di drammatico. Violenza fisica e verbale che non ha di certo intimidito il tecnico dei Colchoneros Diego Pablo Simeone, il quale ha reagito affrontando i tifosi avversari.

Tifosi Real Sociedad attaccano bus dell’Atlètico

L’allenatore si è fatto largo fino ai primi posti e dal finestrino ha iniziato a rispondere in malo modo agli insulti dei tifosi della Sociedad. Dal parabrezza del bus dell’Atlètico il Cholo ha insultato gli “assalitori”, scatenando inevitabilmente una loro ulteriore reazione. L’argentino è stato ricoperto di fischi e di improperi difficilmente ripetibili e il pullman è stato nuovamente oggetto di una fitta sassaiola. A quel punto una carica della Polizia ha disperso gli ultras baschi. Negli scontri sono rimasti feriti un paio di tifosi, con uno di loro che secondo Marca ha rimediato un profondo squarcio alla testa.

Che il risultato della partita sia stato influenzato da quanto accaduto?

Ecco alcuni VIDEO dell’accaduto:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA