Inter Miami, Brek Shea cattura serpente a mani nude durante l’allenamento

Allenamento singolare per Brek Shea. Il giocatore dell’Inter Miami ha catturato un serpente a mani nudi durante la sessione con la squadra statunitense. La nuova stagione della MLS non è ancora iniziata, ma il 31enne si è già distinto. Il texano ha mostrato il suo lato più selvaggio per qualche secondo e ha aiutato lo staff del club a rimuovere un inaspettato visitatore a Fort Lauderdale: un serpente. 

Inter Miami, Brek Shea cattura serpente a mani nude durante l’allenamento

Il terzino sinistro, che si è unito al club di Miami nel giugno del 2020, ha afferrato con tutta calma il rettile, mentre questo cercava di attorcigliarsi intorno alla sua gamba. Il 31enne ha poi messo il serpente in un bidone della spazzatura affinché un membro dello staff dell’Inter Miami lo portasse fuori nel parcheggio. Il tutto è stato ripreso con uno smartphone e il club ha pubblicato il video sui propri canali social. 

Shea ha rivelato che per lui è abbastanza normale avere a che fare con i rettili. Il giocatore infatti, in un’intervista al Miami Herald, ha confessato di essere cresciuto con serpenti e lucertole: Sono cresciuto avendo serpenti domestici, lucertole, tutto, mi piacciono. La maggior parte delle persone ha paura di loro, ma sono molto carini. Mi dicevano ‘Attento, c’è un serpente’ e io volevo solo vederlo”.

Shea

Il difensore aveva lasciato l’Inter Miami alla fine della scorsa stagione, ma il club l’ha ricontattato di recente per chiudere un accordo anche per la prossima.  

E per Shea è una grande gioia essere tornato, come ha confessato al sito ufficiale del club: “Sono felice di essere tornato. Mi piace essere qui, mi piace questa squadra, mi piace questa organizzazione, faccio solo quello che mi viene chiesto come faccio normalmente. Se mi viene chiesto di essere un giocatore di ruolo, sono un giocatore di ruolo. Se mi viene chiesto di venire in panchina, vengo in panchina. È stato fantastico, tutti hanno molta energia. Sono stato colpito da molti ragazzi. Hanno sicuramente molta più energia, molta fame, quindi è eccitante”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA