Criscitiello chiama Er Faina come esperto di calciomercato a Sportitalia e Bargiggia sbotta: “Mix imbarazzante di nani da circo e tette rifatte”

Paolo Bargiggia, ex giornalista Mediaset, ha postato una serie di tweet contro Michele Criscitiello direttore del programma Speciale Calciomercato in onda su Sportitalia. Il motivo è riconducibile alla scelta di invitare Damiano Er Faina, noto influencer romano, per parlare di calciomercato.

Paolo Bargiggia contro Sportitalia e Damiano Er Faina

“Quando ho iniziato a seguire il calciomercato per il Corriere dello Sport era il 1990: eravamo pochissimi specialisti qualificati. Adesso di mercato scrivono e parlano anche i cani – inizia così la serie di tweet di Bargiggia contro Speciale Calciomercato -. Da quando poi uno che si chiama Er Faina fa l’esperto in una certa TV è davvero finito tutto! Rip”.

Poi il secondo cinguettio: “Così adesso di mercato in tv e sui social possono anche parlarne i nani del circo. Grazie a quel direttore del sud, alla sua tv a Er Faina e al mix imbarazzante di cosce, tette (rifatte?) e sorrisini in favore di camera…”. Quando un utente gli fa notare che anche lui lavorava per Sportitalia, Bargiggia specifica: “In verità io, in quella TV ho fatto un programma di Calciomercato da solo e senza bambole finte in studio. E nemmeno senza Er Faina”. Poi in altri tweet: “Hanno talmente violentato la realtà e la percezione del mercato e della sua sacralità, che oggi, oramai, anche un BIMBOMINKIA nulla facente o un fattorino, si permettono di attaccarti sui social e confutare le notizie o gli aggiornamenti che dai.. Ormai il calciomercato è sterco per i maiali”.

Bargiggia ha anche ironizzato su alcune dichiarazioni di Pedullà che dava per “impossibile” l’arrivo di Vlahovic alla Juventus: “Si vede che l’info arrivava dal vate Er Faina”. Infine ha retwettato il post di un altro utente che scriveva: “L’assurdità sta nel fatto che c’è molta gente che lo segue e considerano loro come “esperti” e chi lo fa come mestiere da 30 anni viene etichettato come “giornalaio”. Oggi i social hanno sostituito l’ordine dei giornalisti, ma guarda un po’ che fine si è fatto…”. Dopo Diletta Leotta e José Mourinho, questa volta il nuovo nemico di Bargiggia si chiama Er Faina.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA