Ronaldo si unisce al gruppo WhatsApp dello United, vuole tentare di unificare lo spogliatoio

Cristiano Ronaldo tenta di unificare lo spogliatoio del Manchester United e, per farlo, si unisce al gruppo WhatsApp dei giocatori Red Devils più giovani. Il portoghese spera di riuscire ad avvicinarsi ai compagni e a risolvere le tensioni tra messaggi, battute, commenti e meme. 

Ronaldo si unisce al gruppo WhatsApp dello United, vuole tentare di unificare lo spogliatoio

Le voci su possibili attriti all’interno dello spogliatoio sono iniziate quando il Manchester United ha perso contro il Wolverhampton all’inizio di gennaio. Luke Shaw, dopo la partita, ha insistito sul fatto che la squadra non fosse “unita”. A queste affermazioni si sono aggiunte quelle di Cristiano Ronaldo che, in un’intervista a Sky Sports UK, ha condannato la mentalità di molti dei suoi compagni di squadra più giovani e li ha esortati a migliorare le loro prestazioni per arrivare tra le prime tre della Premier League.

ronaldo

Molti, nello spogliatoio, non hanno apprezzato le sue dichiarazioni e ora il 5 volte Pallone d’Oro ha provato a cambiare tattica. Il 36enne si è unito a una chat di gruppo del Manchester United, composta prevalentemente dai giocatori più giovani del club. Il portoghese vuole tentare in tutti i modi di creare un gruppo unito. 

Manchester United haker

Una fonte vicina allo United ha svelato tutto al Sun. Ronaldo ha già iniziato a scherzare con Rashford, Elanga, Garner e Lingard: “Alcuni dei giocatori più giovani amano comunicare tramite WhatsApp. Non si staccano mai dal telefono e scambiano regolarmente messaggi, inviano battute e clip divertenti e chattano su cose come giochi per computer, tendenze di moda e musica. Ronaldo ha quasi il doppio dell’età di alcuni membri del gruppo, ha quattro figli e una fidanzata incinta. La sua vita è molto diversa da quella dei più giovani. Alcuni sono un po’ colpiti da lui, ma sono davvero felici che si sia unito al gruppo e sono felici che mandi messaggi a tutti e si unisca”.

CR7, in questo modo, sembra una persona più alla mano: “Lo rende molto più alla mano, soprattutto in un momento in cui alcuni dei membri più giovani della squadra stanno lottando con problemi di forma”.

La stampa inglese, nei mesi scorsi, aveva parlato di una cricca composta dal trio portoghese Ronaldo, Fernandes e Dalot più Fred e Telles. Fred, però, aveva negato tutto dicendo che ha un buon rapporto con tutti i suoi compagni di squadra.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA