Sorpresa per Bentancur, va al Tottenham ma sul contratto da firmare c’è il nome di un altro giocatore 

L’avventura di Rodrigo Bentancur al Tottenham comincia con una sorpresa davvero inaspettata. Gli Spurs infatti hanno inviato il nuovo contratto all’uruguaiano per la firma, ma sull’accordo c’era il nome di un altro giocatore. 

Il club di Londra, durante l’ultima sessione di mercato, è stato collegato a diversi calciatori. Antonio Conte, che ha sostituito Nuno Espirito Santo a novembre, ha fatto delle richieste ben precise alla società ma la dirigenza non è riuscito ad accontentarlo al 100%. Il Tottenham si è fatto sfuggire Adama Traoré, che dal Wolverhampton è andato in prestito al Barcellona, ​​ma anche Luis Diaz, che dal Porto si è trasferito sì in Premier League ma al Liverpool. 

Sorpresa per Bentancur, va al Tottenham ma sul contratto da firmare c’è il nome di un altro giocatore 

Gli Spurs, però, sono riusciti a chiudere ben due affari con la Juventus e alla fine Conte avrà nella sua rosa Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski. Ma se con lo svedese è stato facile chiudere l’accordo, non si può dire lo stesso per l’uruguaiano. 

Bentancur
Bentancur

Secondo il quotidiano portoghese Record, tramite Sport Witness, sul contratto di Bentancur c’era il nome di un altro giocatore. E non un giocatore a caso ma quello di Luis Diaz, centrocampista che i Reds hanno soffiato al Tottenham. Il giornalista Sergio Krithinas ha affermato che l’avvocato è rimasto molto “sorpreso” quando ha visto che il nome dell’ex Porto era nel contratto del suo cliente, soprattutto perché il colombiano aveva già firmato per il Liverpool. 

Luis Diaz

Inizialmente Diaz era stato collegato al club del Merseyside, ma gli Spurs erano stati i primi a fare un’offerta ufficiale per il 25enne. Alla fine però c’è stato il sorpasso dei Reds. Il club di Londra è felice di essere riuscito ad ingaggiare Bentancur e Kulusevski, anche se non erano tra gli obiettivi principali. Secondo quanto riferito dai media britannici, anche Jesse Lingard, Franck Kessie e Yannick Carrasco erano nella lista dei desideri di Conte, ma ognuno di loro è rimasto con il proprio club.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA