Massara risponde a Donnarumma: “Dopo i suoi rifiuti chiamarlo un gesto di cortesia”

Dopo l’intervista rilasciata da Gianluigi Donnarumma alla Gazzetta dello Sport è arrivata prontamente la risposta del Milan, che nella persona del Direttore Sportivo Frederic Massara, nel prepartita della sfida di Coppa Italia contro la Lazio ha spiegato i motivi della famosa telefonata del club al suo ex portiere.

Massara risponde a Donnarumma

Ci si aspettava una risposta del Milan alle parole di Gigio Donnarumma, e prontamente quella risposta è arrivata. Il Ds rossonero Frederic Massara, a margine della sfida di Coppa Italia contro la Lazio, ha spiegato ai microfoni di Mediaset la versione del club: “Chiamarlo ci è sembrato un gesto di cortesia dopo i suoi rifiuti alle nostre proposte, lo abbiamo informato che saremmo stati obbligati a cercare un’alternativa e ci è sembrato corretto prima di ufficializzare l’acquisto di un nuovo portiere informare lui direttamente. È stato semplicemente un gesto che pensavamo che fosse apprezzato“.

Massara risponde a Donnarumma

Massara continua senza fare alcun tipo di polemica: “Adesso siamo molto felici di avere Maignan e auguriamo tutto il meglio a Gigio, gli auguriamo possa avere una luminosa carriera“. Poi proprio sul portiere francese: “È un portiere davvero forte, siamo molto felici del suo adattamento, è riuscito a integrarsi subito e molto bene in questo campionato. È diventato subito un punto di riferimento nello spogliatoio, siamo molto contenti di quello che sta facendo e siamo convinti che abbia ancora margini di crescita“. Capitolo chiuso?

Massara risponde a Donnarumma

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA