La singolare protesta dei tifosi del Birmingham: lanciano in campo palline da tennis (VIDEO)

Ci sono tanti modi per mostrare il proprio dissenso per l’andamento del club del cuore o per la sua gestione societaria. Cori, marce, sit-in, scioperi. Nel corso degli anni i fan arrabbiati hanno provato in ogni modo ad esprimere il loro malcontento. Ed i tifosi del Birmingham, delusi ed infuriati contro la proprietà, hanno scelto un modo del tutto innovativo per far sentire la propria voce.

La protesta dei tifosi del Birmingham

I tifosi del Birmingham hanno iniziato ormai da tempo ad organizzare rabbiose proteste contro la società proprietaria del club, la Birmingham Sports Holdings Ltd (BSHL), con sede a Hong Kong e controllata dall’uomo d’affari Paul Suen tramite una rete di società registrate nelle Isole Vergini britanniche. La pazienza dei fedelissimi del club sembra essere decisamente finita, e a dimostrazione di questo c’è l’ultima, singolare protesta messa in atto durante la sfida contro il Luton.

I tifosi hanno iniziato a lanciare centinaia di palline da tennis all’interno del St Andrew’s Stadium, con giocatori e steward che hanno avuto un bel da fare per sgomberare il terreno di gioco e permettere al gioco di riprendere regolarmente. Dopo i razzi, i fumogeni, gli striscioni e gli stendardi, i supporter dei Blues non sanno più cosa inventarsi per spingere la proprietà a vendere il club. Come sarà la loro prossima contestazione?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA