Atalanta Juve, il dg Marino recrimina un rigore e un rosso a Sczesny e si sfoga col moviolista di Dazn (VIDEO)

Il pareggio di Danilo al 92′ ha infuocato gli animi in casa Atalanta, con Gasperini che si è rifiutato di parlare ai media nel post partita e il dg Marino che se l’è presa con il moviolista di Dazn, Luca Marelli colpevole di aver supportato le scelte arbitrali di Mariano in Atalanta Juve.

Il dg dell’Atalanta Marino si sfoga con Marelli

“Fortunatamente Luca Marelli non arbitra più – ha subito detto Marino criticando la disanima del moviolista di Dazn -. Abbiamo una visione diversa degli episodi – ha poi proseguito il dirigente della Dea – per noi quello di Szczesny era un fallo da rosso e c’era rigore sul fallo di mano di De Ligt. Siamo seri e commentiamo gli episodi per quello che sono, come si fa con le altre partite”.

Marelli ha abbozzato dicendo: Non voglio alzare i toni e rispetto le opinioni del direttore Marino. Abbiamo visioni diversi. Io ho commentato seguendo il regolamento del gioco del calcio visibile sul sito www.aia-figc.it. Ma Marino non ci sta e commenta: “Questo è il suo regolamento, domani lo rilegga bene. Farebbe ancora l’arbitro se lo conoscesse. Poi è andato via ma Morelli ha glissato scherzandoci su: “Sono abituato a prendermi gli insulti, succedeva anche in campo”.

Il dg dell’Atalanta Marino si sfoga col moviolista di Dazn Marelli

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA