Scintille Guardiola-Conte. Lo spagnolo: “Tottenham arroccato”. E l’italiano risponde con un video…

Nel weekend di Premier League Antonio Conte ed il suo Tottenham si sono tolti la grandissima soddisfazione di battere a domicilio il Manchester City capolista con una rete di Harry Kane a tempo scaduto a fissare il 2-3 finale. Una sconfitta, quella dei Citizens, che non è andata giù a Pep Guardiola, che ha in qualche maniera “accusato” gli Spurs di eccessivo difensivismo seppur elogiandoli di aver sfruttato bene gli spazi. E Conte ha pensato bene di rispondere allo spagnolo con un video che ha fatto godere tanti suoi tifosi…

“scintille” Guardiola-Conte

Guardiola-Conte: lo spagnolo chiama, l’italiano risponde

Non posso rimproverare nulla alla mia squadra, abbiamo attaccato sempre noi. Il Tottenham ha giocato la partita che mi aspettavo, si sono arroccati per trovare e sfruttare lo spazio con Kulusevski, Son e Kane, sfruttando a dovere le caratteristiche di Harry, che riesce a tenere il pallone e far salire. Sono stati bravi. Nel primo tempo hanno segnato il gol. E nient’altro“. Così Pep Guardiola al termine della partita persa dal Suo Manchester City contro il Tottenham di Antonio Conte nell’ultima giornata di Premier League. Parole a cui il tecnico italiano ha risposto con un video pubblicato sui propri canali social.

Guardiola-Conte

In risposta alle eleganti “accuse” di difensivismo del collega, Conte ha pubblicato sul proprio profilo Instagram un video con le azioni dei tre goal rifilati dal Tottenham ai Citizens. Come messaggio un eloquente: “Contropiede?!? Forse no…“, con tre emoticon che ridono a crepapelle in chiusura. Una replica che ha fatto impazzire i tifosi degli Spurs, come si evince dai tanti commenti apparsi sotto al post. Riuscire a vincere all’Etihad Stadium (e per di più con un goal in pieno recupero) ha il sapore dell’impresa. Un’impresa che Conte non vuole venga sminuita. Nemmeno da Pep.

Ecco il VIDEO pubblicato dal tecnico leccese:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA