Polonia rifiuta di giocare playoff Mondiali con Russia, Lewandowski: “È la decisione giusta”

La Polonia rifiuta di giocare la partita di playoff contro la Russia per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Ad annunciarlo è stata proprio la Federazione polacca alla luce dell’invasione dell’Ucraina da parte delle truppe russe: “Basta chiacchiere, è ora di agire, questa è l’unica decisione corretta“, ha scritto il presidente della federazione Cezary Kulesza su Twitter. Kulesza ha aggiunto inoltre che sta lavorando con le federazioni svedese e ceca per presentare una posizione comune alla Fifa. 

Polonia, no ai playoff Mondiali con Russia. , Lewandowski: “Decisione giusta”

A commentare la presa di posizione della Federazione polacca, anche il capitano Lewandowski e diversi suoi compagni di nazionale. ​La Russia avrebbe dovuto ospitare la Polonia il 24 marzo a Mosca e la squadra vincitrice avrebbe dovuto affrontare la Svezia o la Repubblica Ceca per un pass per Qatar 2022. Il match tra la formazione russa e polacca, però, è stato messo in dubbio a seguito della decisione di Vladimir Putin di attaccare l’Ucraina. 

Il presidente della FA polacca Cezary Kulesza ha confermato che la Polonia non intende scendere in campo contro la Russia e il capitano Robert Lewandowski ha appoggiato pubblicamente la decisione di Kulesza e della propria federazione. Il giocatore del Bayern Monaco ha condiviso il suo pensiero su Twitter: È la decisione giusta! Non riesco a immaginare di giocare una partita con la nazionale russa in una situazione in cui l’aggressione armata in Ucraina continua. I calciatori e i tifosi russi non sono responsabili di questo, ma non possiamo fingere che non stia succedendo nulla“.

Lewandowski nazionale Merkel

Anche i compagni di squadra della Polonia, Kamil Glik e Mateusz Klich, hanno condiviso il loro pensiero su Twitter, condividendo la decisione del presidente Kulesza. 

Le federazioni di Polonia, Svezia e Repubblica Ceca avevano chiesto congiuntamente, tramite comunicato stampa, di ricollocare i possibili incontri di Mosca. La Fifa però, al momento, non ha preso alcun provvedimento nei confronti della Russia. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA