Sasso contro pullman Benevento, vetro in frantumi e paura a bordo

Attimi di paura per i giocatori e lo staff del Benevento, in viaggio verso Perugia dove sabato pomeriggio affronteranno il club umbro allo Stadio Curi. Venerdì sera, sulla superstrada E45, il pullman che trasportava la squadra è stato infatti colpito da una grande pietra che ha mandato in frantumi il vetro anteriore.

Sasso contro pullman Benevento

Il pullman della squadra di calcio del Benevento è stato colpito da una pietra che ha spaccato il vetro anteriore del mezzo in superstrada, in direzione Perugia, dove la squadra si stava recando per la partita di Serie B in programma sabato pomeriggio. L’episodio, secondo quanto riportato inizialmente dal giornale locale Umbria24, si è verificato venerdì sera nei pressi di Todi. I riflessi dell’autista hanno evitato che l’incidente causasse il coinvolgimento di altri veicoli e fortunatamente nessuna persona a bordo del bus è rimasta ferita.

Pullman Benevento

Gli inquirenti stanno indagando per individuare i responsabili dell’aggressione. Improbabile, secondo le prime ricostruzioni, che possa essersi trattato di un evento accidentale, perché il pullman è facilmente riconoscibile per la presenza delle scritte “Benevento Calcio” sulle fiancate e sulla parte anteriore. “Condanno questo gesto vile e criminale con l’auspicio che vengano assicurati alla giustizia questi delinquenti per un gesto che avrebbe potuto avere conseguenze tragiche“, ha commentato il presidente della lega di Serie B, Mauro Balata.

Solidarietà anche dai prossimi avversari dei giallorossi, il Perugia: “Il presidente Massimiliano Santopadre e tutto il Perugia Calcio esprimono massima solidarietà e vicinanza al Benevento in relazione all’accaduto verificatosi nella giornata di ieri, certi che sia il gesto sconsiderato di un folle o un episodio causato da eventi accidentali e altresì convinti che oggi sia una grande giornata di sport in campo e sugli spalti“.

Pullman Benevento

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA