Stella Rossa non rinuncia a sponsor Gazprom: “Sparirebbe il club”. Ultrà cantano a favore dell’invasione

La Stella Rossa non rinuncia allo sponsor Gazprom e i suoi ultrà cantano a favore dell’invasione dell’Ucraina. Un club europeo, dopo l’attacco russo in territorio ucraino, si è affrettato a chiudere il contratto di sponsorizzazione con l’azienda energetica di Mosca, ma la squadra serba non ha intenzione di rinunciare all’accordo. 

Stella Rossa, ultrà cantano a favore dell’invasione e il club non rinuncia a Gazprom

Gazprom è e rimane lo sponsor della squadra di Belgrado. La Stella Rossa è uno dei tre club sponsorizzati dall’azienda russa, insieme a Zenit San Pietroburgo e Schalke 04. La squadra tedesca, dopo l’attacco all’Ucraina, ha immediatamente scaricato lo sponsor ma lo stesso non accadrà con i serbi. Il club, che ha un accordo con i russi da 12 anni, mostrerà ancora il nome Gazprom sia sulle magliette, sia allo stadio. A confermarlo è il direttore generale della Stella Rossa Zvezdan Terzic

L’uomo ha sottolineato che devono la loro sopravvivenza a Gazprom e ha anche bocciato la decisione di UEFA e FIFA di estromettere i club russi dal calcio: “Non abbiamo ricevuto una richiesta per rimuovere il logo Gazprom e spero sinceramente che ciò non accada. Gazprom è qui dal 2010 ed era con noi quando siamo stati minacciati dai peggiori problemi finanziari. Se non fosse per Gazprom, non ci sarebbe una Stella Rossa. Le persone che amano la Stella Rossa non dimenticheranno mai cosa ha fatto Gazprom per il club. Non approviamo ciò che la FIFA e la UEFA hanno fatto ai club russi. Non ci sono basi nel diritto internazionale. Adesso c’è un’isteria anti-russa in tutta Europa. La politica ha interferito oltre ogni ragione nello sport. Il popolo russo è vicino al popolo serbo e lo sarà sempre”.

La UEFA non ha intenzione di muoversi per chiedere un cambio di sponsorizzazione e ha affermato che “è una questione di singoli club”. Nel frattempo, è emerso un video su YouTube in cui si vedono i tifosi della Stella Rossa che cantano a sostegno dell’invasione russa dell’Ucraina. Una clip, che è stata registrato durante la vittoria per 3-0 sul Vozdovac. Gli ultrà cantano ripetutamente “Russia”, ma anche “Russi e serbi fratelli per sempre”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA