La Fifa libera i calciatori stranieri in Ucraina e Russia: potranno firmare con altri club

La decisione era nell’aria da alcuni giorni ma ora è arrivata l’ufficialità: con un comunicato emesso nella serata di lunedì, la Fifa, in accordo con l’Uefa, ha annunciato l’introduzione di nuove regole, temporanee, per affrontare le diverse questioni relative alla guerra in Ucraina. In particolare è stata aperta una finestra di mercato fino al 7 Aprile all’interno della quale i calciatori stranieri che militano nei campionati dei paesi coinvolti nel conflitto saranno liberi di accordarsi con altri club senza subire alcuna conseguenza.

calcio fifa
Fifa libera i calciatori stranieri

Fifa libera i calciatori stranieri in Ucraina e Russia

L’ufficio di Presidenza del Consiglio Fifa ha deciso, di concerto con l’Uefa, di modificare il regolamento sullo status e sul trasferimento dei calciatori, per “fornire certezza del diritto e chiarezza“. I contratti di tutti i giocatori e gli allenatori stranieri che militano nei campionati di Ucraina e Russia si intenderanno sospesi fino al termine della stagione. Questo significa che gli “stranieri” saranno liberi di andare a giocare in un altro campionato se riusciranno ad accordarsi con un altro club entro e non oltre il 7 Aprile, data di scadenza di questa sessione di mercato straordinaria.

fifa
Fifa libera i calciatori stranieri

La sospensione del contratto comporterà che giocatori e allenatori saranno in pratica considerati ”fuori contratto” fino al 30 Giugno 2022 e che quindi in caso di firma di un contratto con un altro club non subiranno conseguenze di alcun genere.

Diversi profili interessanti militano nei due campionati in questione: qualche squadra, anche italiana, potrebbe farci più di un pensiero in vista del finale di stagione…

fifa
Fifa libera i calciatori stranieri

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA