Barcellona, Laporta chiude al ritorno di Messi: “Non valutiamo il suo ritorno”

Il Barcellona chiude al ritorno di Lionel Messi. A riferirlo è il presidente Joan Laporta che sottolinea che il club è concentrato sulla costruzione di una nuova squadra con giocatori più giovani. Il campione argentino ha lasciato i blaugrana la scorsa estate per unirsi al Paris Saint-Germain a parametro zero. Ma, secondo quanto riferito, il 7 volte Pallone d’Oro sarebbe piuttosto “scontento” della squadra della Ligue 1 e vorrebbe andarsene. 

Laporta chiude al ritorno di Messi

Nell’ultimo periodo si è parlato spesso di un possibile ritorno dell’attaccante al Barça, ma Laporta ha smentito queste voci. Il club è concentrato sulla costruzione di una nuova squadra con giocatori più giovani e non ha quindi interesse a riaccogliere l’argentino. 

il presidente del Barcellona Laporta

Laporta, parlando a RAC1, ha dichiarato inoltre di non aver ricevuto messaggi dal giocatore o dal suo entourage: “Non ho ricevuto alcun messaggio da Lionel Messi o dal suo gruppo sulla possibilità di tornare al Barcellona. Al momento non lo stiamo considerando. Non stiamo considerando il suo ritorno, stiamo costruendo una nuova squadra, con un mix di giovani ed esperienza, la simbiosi sta funzionando. Ma Leo è Leo e sarà sempre un vincitore. Per me non è stato sicuramente facile il suo addio, ma ho pensato al club e non potevo metterlo più a rischio. Penso che abbiamo fatto quello che dovevamo fare”.

Il presidente del Barça ha ammesso anche di non sentire spesso Messi:Non ho più una comunicazione fluida con Messi come prima che se ne andasse. La sua partenza mi ha quasi fatto stare più male per motivi personali e familiari che per motivi strettamente sportivi”.

xavi

Il Barcellona non ha interesse, ma per Xavi l’ex compagno di squadra sarà sempre il benvenuto al Camp Nou: “Messi ha le porte aperte al Barça. Finché sono l’allenatore qui, se vuole venire tutti i giorni a guardare l’allenamento o parlare con me. Quello che ci ha dato non ha prezzo, è il miglior giocatore della storia. Merita un grande tributo dal club. Ma oggi ha un contratto con il PSG, credo che abbia firmato per due anni”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA