Dalla Spagna, Robert Lewandowski ha detto sì al Barcellona 

Dalla Spagna sono certi, Robert Lewandowski ha detto sì al trasferimento al Barcellona. Secondo quanto riferito dalla stampa iberica, l’attaccante del Bayern Monaco vorrebbe trasferirsi in Catalogna già quest’estate. Il contratto del polacco, che ha segnato ben 339 gol in 366 presenze con il club bavarese, scadrà nel 2023 ma il giocatore vorrebbe abbandonare il club già a fine stagione.

Lewandowski ha detto sì al Barcellona 

Il quotidiano spagnolo Sport afferma che Lewandowski ha già informato il Barcellona che vuole trasferirsi al Camp Nou e il club catalano sta quindi valutando un approccio ufficiale per l’attaccante. Tutto dipenderà dalla durata del contratto. Sport afferma che il Bayern è disposto a offrire al polacco una proroga del contratto di un anno, ma il 33enne vorrebbe di più. Lewandowski vorrebbe un contratto di tre o quattro anni e il club spagnolo potrebbe offrirgli un contratto superiore ai due anni, come piacerebbe a lui.

Lewandowski

Barcellona, Lewandowski o Haaland?

Il Barcellona è associato da mesi al nome di Erling Haaland del Borussia Dortmund. Ma un accordo con il norvegese potrebbe rivelarsi troppo costoso e non semplice perché anche Real Madrid e Manchester City sono interessati al 21enne. I blaugrana avrebbero quindi iniziato a lavorare su un accordo per Lewandowski e, se il trasferimento di Haaland dovesse risultare impossibile, insisteranno ulteriormente per avere il polacco.

Haaland

Il Bayern Monaco, sempre secondo Sport, potrebbe chiedere fino a 65 milioni di euro per l’attaccante. Il 33enne non si nasconde e ha già lasciato intendere che sarebbe disposto a lasciare il club bavarese a fine stagione. Parlando con Sky Sports Germany il mese scorso, ha detto di essere aperto a tutto, ma che al momento si concentra solamente sulle partite: “Sono aperto a tutto. Sono tranquillo. Per me è importante potermi concentrare sul mio gioco, sempre su quello che può succedere nell’ultima partita. Tutto ciò che resta da fare per quanto riguarda i contratti è una questione secondaria e rimane in secondo piano”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA