Leeds, Klich criticato sui social risponde per la rime: “Vaff*****!”

Un tempo i giocatori erano abituati ad essere presi di mira dai tifosi solamente mentre erano in campo, con fischi e cori di scherno. Da qualche anno a questa parte però i fan hanno anche la “possibilità” di spedire le proprie critiche e rimostranze direttamente via social. Tuttavia certe volte capita che il giocatore preso di mira decida di rispondere per le rime, come nel caso di Mateusz Klich, centrocampista polacco del Leeds, il quale non ha saputo resistere e ha pensato bene di mandare a quel paese un proprio tifoso…

Il tifoso critica, Klich risponde

Dopo due vittorie consecutive in Premier League il Leeds è stato bloccato in casa sull’1-1 dal Southampton, conquistando un punto che non migliora troppo la situazione di classifica della squadra di Jesse Marsch (quintultimo posto), e non può far scaldare i cuori dei tifosi, reduci da una stagione tutt’altro che positiva. Può quindi accadere che un fan un po’ troppo deluso decida di scaricare la frustrazione sui social, taggando il calciatore oggetto delle proprie critiche. Raramente poi succede che il giocatore in questione risponda…

E stavolta il centrocampista del Leeds Mateusz Klich non ha voluto lasciar correre e ha risposto in maniera piuttosto brutale ad un utente che lo aveva stuzzicato scrivendo: “Smettila di dare via la palla c**** e regalare stupidi calci di punizione vicino all’area, è roba da bambini c****!“. Il polacco classe ’90, in maniera piuttosto sintetica ma molto esplicativa, ha replicato con un bel “Vaff*****“.

Il botta e risposta tra il tifoso e Klich

Una risposta che ha scatenato i commenti di tantissimi tifosi del Leeds, che non hanno esitato a prendere le difese del centrocampista polacco. Il quale, per un giorno, è diventato l’eroe dei social…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA