Barcellona impotente si ritrova 30mila tifosi ospiti al Camp Nou, Laporta: “Vergognoso”

Nel match di ritorno di Europa League il Barcellona è stato eliminato in casa dal Francoforte di fronte a 30mila tifosi ospiti. Una situazione inusuale che ha fatto infastidire Xavi: “Sembrava una finale con il campo diviso a metà, ora la società deve controllare cosa è successo”.

Ci pensa il livescore di Goldbet a farti vivere le emozioni di tutti i grandi appuntamenti dello sport. Scarica l’app per rimanere aggiornato in tempo reale su oltre 120.000 eventi

I 30mila del Francoforte al Camp Nou

Sta facendo molto discutere la presenza dei 30mila tifosi ospiti al Camp Nou nella serata che ha visto il Barcellona cadere contro l’armata tedesca dell’Eintracht Francoforte. La gara di ritorno dei quarti di Europa League è finita con il risultato di 3-2 in favore del Francoforte che ha potuto festeggiare in casa dei catalani davanti ad un pubblico di 30mila tifosi giunti dalla Germania.

La presenza di un numero così grande di sostenitori in trasferta ha causato non poche polemiche, alcune delle quali arrivate direttamente dall’allenatore del Barcellona Xavi: “Loro sono stati migliori in entrambi i match e dobbiamo fargli i complimenti. Il clima però non ci ha aiutato. Sembrava una finale con il campo diviso a metà, ora la società deve controllare cosa è successo.

Festeggiamenti dopo il gol di Kostic

Le parole del presidente Laporta

Alla vigilia della partita il Barcellona aveva messo a disposizione 5mila biglietti al club di tedesco, ovvero la quota corrispondente al 5% della capacità che la UEFA richiede per i tifosi ospiti. Eppure l’impianto è stato occupato da circa 30mila sostenitori dell’Eintracht.

Il presidente deli blaugrana Laporta non ha nascosto la sua indignazione e pronderà i provvedimenti necessari affinché una situazione del genere non si verifichi più: “La cosa più preoccupante è che quello che è successo è stato un peccato. Non si può ripetere. Abbiamo una buona parte delle informazioni e abbiamo bisogno di tempo per elaborarle e prenderemo provvedimenti. Cosa è successo è oltraggioso e vergognoso.

I tifosi dell’Eintracht

“Non possiamo evitare certe situazioni, ma d’ora in poi dovremo essere più severi. Abbiamo informazioni sulla sicurezza e sui biglietti. Tutto indica situazioni che non si sarebbero dovute sacrificare. Adotteremo e spiegheremo nuove misure. Come culé mi vergogno di vedere così tanti fan rivali e meno dei nostri. Mi vergogno e mi dispiace per quello che è successo. Xavi ha ragione, è stato molto grave”.

I giocatori del Barcellona dopo la sconfitta

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA