Harry Maguire, allarme bomba in casa del difensore dello United: interviene la polizia

Non c’è pace per Harry Maguire. Il capitano del Manchester United, in questa stagione, è stato travolto dalle critiche e le sue prestazioni sono state spesso messe in discussione. Ora però dalle critiche si è passati alle minacce e il giocatore e la sua famiglia stanno vivendo momenti di terrore. È scattato infatti un allarme bomba in casa del Red Devils. Un’allerta partita dopo che l’inglese ha ricevuto un’e-mail in cui si affermava che sarebbe stato piazzato un ordigno nella sua proprietà.

La minaccia a Maguire

La polizia del Cheshire e i cani da fiuto, come riporta il Sun, si sono subito presentati nella villa di Maguire, dove vive con la fidanzata Fern Hawkins e con le loro due figlie. La minaccia viene presa come seria e il tabloid fa sapere che il difensore e la sua famiglia sono estremamente scioccati. 

Maguire

A confermare le indiscrezioni, un portavoce di Maguire:Nelle ultime 24 ore, Harry ha ricevuto una seria minaccia alla sua casa di famiglia. Ha denunciato questo alla polizia che ora sta esaminando la questione. La sicurezza della sua famiglia e di coloro che lo circondano è ovviamente la priorità numero uno di Harry. Continuerà a prepararsi per la partita di questo fine settimana come di consueto e al momento non commenteremo in ulteriori dettagli”.

Le critiche al capitano dello United

Lo United, in questa stagione, ha deluso parecchio e ora rischia anche di perdere la qualificazione per la Champions League della prossima stagione. Solo alcuni giorni fa, i Red Devils hanno subito un’umiliante sconfitta per 4-0 contro gli acerrimi rivali del Liverpool e Maguire è stato indicato dai tifosi come uno dei colpevoli di tale disastro. 

maguire arresto

Il difensore è regolarmente criticato sia dai sostenitori che dagli esperti. Recentemente, il giocatore era anche stato fischiato a Wembley, durante l’amichevole dell’Inghilterra contro la Costa d’Avorio. I compagni di squadra e il CT Gareth Southgate, in quell’occasione, l’hanno difeso a spada tratta. Adesso, però, si è decisamente superato il limite.

Maguire si è unito allo United dal Leicester City nel 2019 per 80 milioni di sterline, una accordo record per un difensore. È stato nominato capitano il gennaio successivo, dopo che Ashley Young si è trasferito all’Inter. Con la maglia Red Devils ha collezionato 142 presenze e 7 gol.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA