Il Milan vince all’Olimpico al 92′ e Acerbi se la ride. Bufera sui social ma lui spiega il motivo

La Lazio perde al 92′ contro il Milan a causa di uno svarione difensivo che permette a Tonali di segnare il gol partita. L’errore grossolano è di Acerbi che subito dopo la rete se la ride. Un atteggiamento che ha fatto infuriare dapprima Marusic che gli ha letteralmente gridato in testa e poi la tifoseria laziale che l’ha ricoperto d’insulti sui social. Acerbi ha poi spiegato il motivo della risata ma il rapporto si è ulteriormente compromesso.

Acerbi ride dopo il gol di Tonali

Perdere non piace a nessuno, specie se il gol arriva a pochi minuti dal fischio finale dopo una svarione difensivo. Ad appesantire il tutto ci ha pensato Acerbi, incastrato dalle telecamere mentre se la rideva di gusto. Un atteggiamento che chiaramente non è piaciuto ai tifosi che già da mesi lo fischiano e lo invitano “gentilmente” a lasciare Roma. Un rapporto dapprima idilliaco, compromesso da alcune dichiarazioni sul rinnovo e dal gesto di zittire la curva dopo un gol al Genoa. Da quel momento i rapporti tra le due parti sono stati ai minimi e questa è stata la goccia finale.

Marusic furioso con Acerbi dopo il gol di Tonali

Nel post match Sarri ha gettato acqua sul fuoco glissando sull’episodio: “Il gossip non mi interessa, parliamo di calcio. Penso sia stata una risata amara. Non ho visto il duro confronto in campo con Marusic, quando lo vedrò ne parlerò con loro”. Cosa si sono detti i due difensori non ci è dato saperlo ma la faccia di Marusic era abbastanza emblematica.

La spiegazione di Acerbi

In tutto questo Acerbi ha twettato due volte. Nel primo cinguettio ha spiegato: La risata di questa sera era isterica per aver perso i due punti in maniera rocambolesca e non perché ero felice di aver perso. Non vorrei nemmeno che un tifoso pensasse questo di me”.

Nel secondo tweet ha commentato: “Ora basta. Ho sempre dato tutto per questi colori e sono fiero di aver vinto i trofei con questa maglia. C’è stato qualche attrito, lo ripeto come ho già fatto, ho sbagliato e chiesto scusa”. Basterà a placare gli animi? Difficilmente, più probabile che in estate le strade tra Acerbi e la Lazio si dividano.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA