PSG femminile, ancora tensioni: botte in allenamento tra Kheira Hamraoui e una compagna 

Ancora tensioni tra le calciatrici del PSG femminile. Prima della partita di Champions League contro l’Olympique Lione, è esplosa una rissa tra Kheira Hamraoui e la compagna di squadra Sandy Baltimore. La situazione nello spogliatoio del Paris Saint-Germain è del tutto insostenibile. Da quando l’ex Barcellona ha indicato la sua compagna di squadra Aminata Diallo come possibile mandante della brutale aggressione che ha subito diversi mesi fa, non c’è più pace. I rapporti tra la 32enne e il resto della squadra si è incrinato e ora si parla di botte durante l’allenamento. 

Rissa tra Kheira Hamraoui e Sandy Baltimore

La tensione negli spogliatoi è ai livelli massimi da mesi, ma lo scorso sabato è esplosa. C’è stata infatti una rissa tra Hamraoui e Sandy Baltimore in allenamento, prima dell’andata delle semifinali di Champions League contro l’Olympique Lione. Secondo la stampa francese, l’ex Barcellona avrebbe insultato Baltimore. Quest’ultima avrebbe affrontato la compagna e diverse giocatrici sono intervenute in sua difesa e si sarebbe scatenata una rissa. L’allenamento è stato sospeso e il PSG si sarebbe riunito per capire come gestire lo spiacevole episodio. Il club ha rilasciato poi una dichiarazione parlando di “incidente tra giocatrici”, senza menzionare le persone coinvolte.

Hamraoui

Domenica, Hamraoui non è stata inserita nella rosa di Didier Oller-Nicolle, mentre Sandy Baltimore era presente negli undici titolari. Il divorzio tra lo spogliatoio e l’ex Barcellona è ormai totale e sono sempre più frequenti gli episodi che lo testimoniano. Secondo quanto riportato dal giornalista francese Romain Molina, all’inizio della settimana la 32enne non si è presentata a un allenamento e non ha dato alcuna spiegazione. RMC Sport ha spiegato anche che la calciatrice francese ha chiesto in una delle ultime partite di campionato di essere sostituita all’intervallo perché le sue compagne di squadra non le hanno passato il pallone, indicando espressamente due di loro: Kadidiatou Diani e Marie-Antoinette Katoto.

L’aggressione a Kheira Hamraoui

All’inizio di novembre, Hamraoui è stata attaccata con una sbarra di ferro mentre tornava da una cena. Due uomini incappucciati le hanno brutalmente colpito le gambe e l’ex blaugrana è rimasta fuori dal campo per due lunghi mesi. Dopo l’incidente, Aminata Diallo, anche lei giocatrice del PSG, è stata trattenuta per ore dalla polizia e interrogata per il suo presunto coinvolgimento negli eventi.

Hamraoui

La 27enne è stata poi rilasciata perché non coinvolta nei fatti. Durante l’indagine è emersa anche la relazione extraconiugale che Hamraoui avrebbe avuto con Eric Abidal e che a lui è costato il matrimonio. Il caso non è ancora chiuso, ma da allora nello spogliatoio del PSG non c’è pace.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA