Evra confessa: “A 13 anni vendevo droga e chiedevo l’elemosina. Il calcio mi ha salvato”

Patrice Evra, si sa, non ha avuto un passato semplice. L’anno scorso ha dichiarato di essere stato abusato sessualmente dal suo insegnante di scuola e ora il 40enne svela altri delicati dettagli riguardanti la sua vita. L’ex giocatore ha confessato che, all’età di 13 anni, vendeva droga e chiedeva l’elemosina, ma non solo. Mangiava anche hamburger freddi recuperati dai bidoni della spazzatura.

Evra: “Vendevo droga e chiedevo l’elemosina”

L’ex Juventus è stato il protagonista di un episodio di BBC Freeze The Fear, condotto da Holly Willoughby e Lee Mack. Evra, con loro, ha approfondito il suo oscuro passato: C’erano tre cose che ero solito fare prima di diventare calciatore: vendere droga, chiedere l’elemosina fuori dai negozi e vendere televisori. Una di queste tre è una bugia, non ho mai venduto televisori. Sì, avevo 13 anni e non sto dicendo bugie. E a volte di notte ci arrampicavamo nei bidoni della spazzatura quando venivano gettati hamburger freddi fuori da McDonald’s”.

evra torna in campo

La sua risposta ha scioccato tutti gli ospiti del programma. L’ex difensore ha poi aggiunto: “Quando mio padre lasciò la famiglia, tutto cominciò a essere un caos. Il calcio mi ha salvato. Sono venuto in Italia quando avevo 17 anni. Ricordo che quando siamo arrivati, ci hanno servito del cibo. Poi sono andato nella mia stanza e ho chiamato mia madre, ero seduto con la tuta addosso e le ho detto ‘Mamma, qui è come il paradiso. Le persone ci servono da mangiare: due forchette da un lato, due coltelli dall’altro’. Questo è il ricordo più bello della mia vita”.

Gli abusi subiti dall’ex giocatore

Evra ha parlato infine della sua angoscia per essere stato abusato sessualmente dal suo insegnante di scuola e di quanto questo abbia avuto un forte impatto sulla sua vita: Essere abusato sessualmente all’età di 13 anni ha avuto un impatto enorme sulla mia vita. Ti vergogni solo di te stesso. Quando non ti fidi dell’autorità, perché era il mio preside, non ti fidi di nessun altro”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA