Copa Libertadores, portiere sta per segnare su rinvio, ma a rovinargli la festa arriva…un compagno di squadra (VIDEO)

Stava per accadere l’impossibile in Copa Libertadores, nella sfida giocata in Bolivia tra i padroni di casa dell’Independiente Petrolero ed i venezuelani del Deportivo Tachira. Il portiere degli ospiti stava infatti per rendersi protagonista di un clamoroso exploit andando in goal direttamente su rinvio dalla propria porta. Peccato però che tra l’estremo difensore e l’incredibile impresa si sia messo in mezzo un compagno di squadra decisamente “egoista”…

incredibile in Copa Libertadores

Il sogno nascosto di ogni portiere è probabilmente quello di esultare dopo aver messo a segno un goal, qualcosa che capita molto di rado nel mondo del calcio. Ultimamente è salito agli onori della cronaca Riccardo Gagno, estremo difensore del Modena resosi protagonista del goal vittoria dei suoi con una bordata da 80 metri. Ebbene, Christopher Varela 22enne portiere dei venezuelani del Deportivo Tachira, stava per combinare qualcosa di molto simile. Il classe ’99 infatti, effettuando un semplice rinvio, era riuscito a trovare una traiettoria beffarda che aveva ingannato i difensori ed il portiere avversario. Ma mentre il pallone stava rotolando in porta è successo l’impensabile…

Incredibile in Copa Libertadores

Il compagno “guastafeste”

Tra Varela e la gloria si è messo in mezzo un compagno di squadra, il centravanti Anthony Uribe. Quest’ultimo non si è lasciato sfuggire l’occasione di timbrare il cartellino ed ha inseguito il pallone toccandolo un istante prima che terminasse in rete e di fatto “rubando” il palcoscenico al suo portiere. Un intervento inutile in quanto la sfera sarebbe finita ugualmente nel sacco, e che ha negato una gioia inaspettata al giovane portiere venezuelano. Chissà cosa si saranno detti nello spogliatoio… Per la cronaca la sfida di Copa Libertadores è terminata 2-1 in favore del Deportivo Tachira.

Ecco il VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA