Real Madrid campione di Spagna, critiche per Bale: il gallese assente alla festa del Bernabeu

Il Real Madrid, dopo aver battuto l’Espanyol 4-0, è stato incoronato campione della Liga con quattro partite di anticipo. Una doppietta di Rodrygo e i gol nel secondo tempo di Marco Asensio e Karim Benzema hanno siglato il poker blancos e una comoda vittoria per il Real, che ha riconquistato il titolo nazionale . L’ultimo risaliva alla stagione 2019-20.

La squadra ha festeggiato la vittoria con le proprie famiglie sul campo del Santiago Bernabeu, presenti anche i giocatori del club infortunati e squalificati. Grande assente, però, Gareth Bale. Nessuna traccia del gallese, che era stato escluso dalla rosa in vista della partita per un mal di schiena.

Real Madrid campione di Spagna: assente Bale

Il giornalista spagnolo Lucas Navarette, su Twitter, ha confermato che Bale non era presente ai festeggiamenti: “I giocatori infortunati e squalificati si sono uniti ai festeggiamenti della squadra. Tutti. Ma non Gareth Bale”. I tifosi del Real Madrid non hanno reagito bene, tuttavia si dice che Ancelotti, dopo la partita, abbia sottolineato che l’attaccante ha saltato i festeggiamenti perché “non poteva muoversi” a causa del dolore alla schiena. 

Il gallese ha poi pubblicato un post su Twitter, sottolineando che un brutto dolore dorsale gli ha impedito di essere presente al Bernabeu. Il giocatore ha espresso anche la sua delusione per aver saltato i festeggiamenti:Sono così deluso di non poter partecipare ai festeggiamenti questa sera a causa di un mal di schiena, ma sono davvero orgoglioso della squadra per aver vinto il titolo! Buonanotte ragazzi! #HalaMadrid’.

attacco di Marca a Bale

Il futuro di Bale lontano dal Bernabeu

Il 32enne, dal suo arrivo nel 2013, ha segnato 106 gol in 258 partite con il Real Madrid. Ha vinto tre scudetti e quattro Champions League ma, in totale da quando è al Bernabeu, ha vinto 15 trofei e potrebbe anche aggiungersene un altro, dato che il club è ancora in corsa per la Champions. Gareth comunque, quest’estate, dovrebbe porre fine alla sua relazione travagliata con i Blancos. Il suo contratto scadrà a luglio e non si parla di rinnovo.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA