Durissimo comunicato della Lazio contro Mourinho e Caressa

Il fatto che nel 2022 un allenatore di un’altra squadra faccia ripetutamente riferimento a presunti favori arbitrali a squadre concorrenti e che, allo stesso tempo, alcuni giornalisti sportivi nazionali, di dichiarata fede calcistica, si infervorino sullo stesso argomento dimostra alcune cose: che la Lazio è ossessivamente nei loro pensieri.” Così scrive questa mattina la Società Sportiva Lazio riferendosi alle parole del conduttore televisivo Fabio Caressa e dell’allenatore della Roma Josè Mourinho che, dopo la partita Spezia Lazio, avevano affermato che il gol di Francesco Acerbi era in fuorigioco.

Caressa: “Spezia Lazio va ripetuta”

Negli studi di “Sky Calcio” commentando il gol vittoria di Acerbi, Fabio Caressa ha detto: “Il VAR deve essere un aiuto per gli arbitri, ma la sensazione dall’inizio dell’anno è che VAR e arbitri non giochino di squadra ma uno contro l’altro. Il calcio è di chi lo guarda, io invito Rocchi domani mattina a telefonare a Radio 1 e farci sentire l’audio del VAR”.

Fabio Caressa conduttore di Sky Calcio Club

Se Pairetto ha deciso senza aspettare il VAR non deve arbitrare mai più – ha proseguito Caressa –, oppure se c’è stato un errore tecnico ce lo deve dire. Se ammettono l’errore, se ammettono di non essersi accorti che il portiere non era in porta e quindi che Acerbi era in fuorigioco, la partita va ripetuta“. Sicuramente la partita non verrà rigiocata, come invocato dal giornalista di Sky, ma l’Aia ha annunciato la sospensione del gruppo arbitrale formato da Luca Pairetto e Luigi Nasca fino al termine della stagione: l’arbitro non ha aspettato la verifica del video e l’uomo Var non lo ha fermato.

Mourinho: “La storia è sempre la stessa”

José Mourinho allenatore della Roma

Anche Mourinho non ha digerito la vittoria in extra time dei biancocelesti che hanno raggiunto la Roma al quinto posto: “La storia è sempre la stessa, 22 anni fa potevi vincere con un gol in fuorigioco, dopo 22 anni puoi ancora vincere con un gol in fuorigioco perché sabato questo è successo“. Ha detto l’allenatore della Roma a cui non è andato giù l’errore del VAR. “Dire che oggi esiste prostituzione intellettuale per la stampa italiana, è sbagliato. Poi se volete nascondere che ieri una squadra ha vinto con un gol in fuorigioco nel 2022 allora dovete farmi nuovamente questa domanda“.

Il comunicato della Lazio contro Mourinho e Caressa

La Società Sportiva Lazio respinge ai mittenti le critiche e le insinuazioni, continua acredere che i valori si dimostrino in campo e non nei salotti televisivi.” Scrive la Società Sportiva Lazio in un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale e aggiunge : “La linea della Società continua ad essere quella di non discutere le decisioni prese sul campo, anche quando si tratta di episodi lampanti avvenuti a sfavore della squadra biancoceleste, quale il fallo di Tonali su Acerbi a Lazio-Milan in occasione del gol o la gomitata in area di Ibanez su Milinkovic nel derby di ritorno, solo per citarne due anche se ne abbiamo presenti molti altri, anche in Spezia-Lazio. Episodi sui quali abbiamo scelto il silenzio per rispetto degli arbitri in campo e del VAR“.

Highlights di Spezia Lazio

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA