Problemi su Twitter per Riyad Mahrez, il giocatore fa un appello a Elon Musk

Appello di Riyad Mahrez a Elon Musk. Il profilo Twitter del 31enne, che vanta più di tre milioni di follower, si è ritrovato improvvisamente sprovvisto di spunta blu. Il famoso simbolo, che informa gli utenti se il proprietario di un account è stato correttamente verificato, è scomparso dalla pagina dell’algerino. L’esterno del Manchester City ha fatto quindi un appello all’imprenditore di Pretoria. 

Mahrez, appello a Musk: “Ridammi la spunta blu”

L’uomo più ricco del mondo, CEO di Tesla, ha acquistato Twitter per 54,20 dollari per azione. L’operazione, valutata 44 miliardi di dollari, dovrebbe chiudersi entro il 2022. A seguito della notizia dell’acquisizione da parte di Musk, Mahrez ha fatto quindi appello al miliardario per ripristinare la funzione sul suo account: Fratello, ridammi la mia spunta blu, ha twittato ironicamente il giocatore. 

Alcuni tifosi ne hanno approfittato per prendere in giro l’algerino. C’è infatti chi risponde scrivendo: “Fratello restituiscigli la spunta blu il giorno che vincerà la Champions League”. Ma c’è anche chi aggiunge: Ora sappiamo che Elon Musk è un tifoso del Manchester United”. 

Musk e l’operazione “Twitter”

La spunta blu non è ancora tornata, ma sicuramente Twitter, o meglio, il miliardario in persona risolverà il misterioso caso. Musk aveva presentato la sua offerta pubblica di acquisto all’inizio di aprile e  il consiglio di amministrazione ha approvato all’unanimità l’acquisizione da parte del 50enne.

Inizialmente l’offerta era stata respinta perché il patron di Tesla non aveva precisato come avrebbe pagato. Poi, dopo aver riesaminato la proposta di Musk, la società di San Francisco ha accettato, sottolineando che questa operazione è la “strada migliore” per gli azionisti. Completata l’acquisizione, il social network lascerà Wall Street. 

elon musk mahrez

Il 50enne, in una nota ufficiale, ha promesso di sbloccare il potenziale enorme dell’azienda: “La libertà di parola è il fondamento di una democrazia funzionante e Twitter è la piazza della città digitale in cui si dibattono questioni vitali per il futuro dell’umanità. Voglio anche rendere Twitter migliore e con nuove funzionalità, rendendo gli algoritmi open source per aumentare la fiducia, sconfiggendo i bot spam e autenticando tutti gli esseri umani. Twitter ha un enorme potenziale: non vedo l’ora di lavorare con l’azienda e la comunità di utenti per sbloccarlo”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA