Cesc Fabregas conferma: “Lascerò il Monaco, ma voglio continuare a giocare”

Cesc Fabregas, dopo una stagione devastata dagli infortuni, conferma che lascerà il Monaco. Il 35enne, però, non ha alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. Il centrocampista è arrivato al Monaco dal Chelsea nel gennaio 2019 e il suo contratto scadrà a giugno. Il rinnovo non ci sarà, ma non per questo lo spagnolo smetterà di giocare.

L’ex Barcellona, nelle ultime due stagioni, ha dovuto fare i conti con diversi infortuni, tanto che si era ipotizzato un suo possibile ritiro. L’ex Blues conferma però che ha ancora intenzione di giocare e che è alla ricerca di una nuova avventura. 

Fabregas: “Lascerò il Monaco”

Cesc Fabregas, in questa stagione, ha collezionato solamente due presenze in campionato e una presenza in Europa League. I problemi al tendine del ginocchio e alla caviglia e il coronavirus lo hanno tenuto lontano dal campo per l’intero anno tanto che si parlava di un possibile ritiro. Ma parlando con So Foot, lo spagnolo ha confermato che non vuole finire la sua carriera da giocatore in questo modo.

Fabregas sull'Italia

Per il 35enne è stato un anno terribile, ma ha le idee ben chiare. Lascerà il Monaco e continuerà a giocare, nonostante abbia ricevuto delle offerte allettanti: “No, è sicuro che tra me e il Monaco sia finita. Il mio contratto scade il prossimo giugno e sto cercando un nuovo inizio. La mia testa ha bisogno di un nuovo inizio altrove. Ad essere sincero, nelle ultime due settimane ho già ricevuto due o tre telefonate da alcuni dei miei ex allenatori per sapere cosa volevo fare, per vedere se volevo unirmi a loro quest’estate come allenatore. Ma quest’anno è stato così brutto che non riesco a chiuedere. Non dopo aver costruito questa carriera. Voglio continuare a giocare. Sono grato per la carriera che ho avuto, ma non mi sembra che sia finita”.

Il futuro dello spagnolo

Fabregas ha giocato in tre dei cinque maggiori campionati europei durante la sua carriera, ma ha detto di essere aperto a tutto, purché si senta mentalmente a posto: “Sono aperto a tutto, voglio solo divertirmi. Il posto non ha molta importanza, è più la mia testa che conta. Quando sono in forma mi sento davvero bene”.

Fabregas e i consigli

Lo spagnolo, fino ad ora nella sua carriera di club, ha collezionato più di 700 presenze e ha segnato 125 gol. Fabregas ha vinto due Premier League con il Chelsea e altrettante FA Cup, divise tra Arsenal e Blues, ma ha vinto anche la Liga con il Barcellona nel 2012-13 e la Copa del Rey la stagione prima.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA