FA Cup, fischi per il principe William da parte dei tifosi Reds. Klopp: “La gente non lo fa senza motivo”

La finale di FA Cup tra Chelsea e Liverpool ha visto trionfare i Reds. In Inghilterra, a distanza di giorni, si continua a parlare del match, non tanto per la performance delle due squadre, ma per quanto successo prima della gara. I tifosi del club del Merseyside hanno fischiato sia l’inno nazionale, “God Save The Queen”, sia il principe William e, nel Regno Unito, si è aperto un dibattito politico. Anche Jurgen Klopp è stato interrogato sulla questione e ha difeso i fan del club. 

Finale FA Cup, fischi per il principe William

Il duca di Cambridge, presidente della Football Association, è sceso in campo prima della sfida, per omaggiare i giocatori del Chelsea e del Liverpool. Il suo ingresso in campo, però, è stato accolto dai fischi. Il principe è stato fischiato anche durante la premiazione. É stato lui a consegnare personalmente coppa e medaglie a sconfitti e vincitori. I tifosi hanno mostrato il loro dissenso anche durante l’inno nazionale, “God Save The Queen”. L’inno risuona ogni anno, dal 1927, durante la preparazione della finale. 

fa cup principe william

Il duce di Cambridge non ha reagito ai fischi e, a fine gara, ha pubblicato un tweet per congratularsi con le due finaliste: “Congratulazioni al Liverpool per essere stato incoronato campione della FA Cup maschile 2022, trofeo molto meritato dopo un lungo viaggio. E congratulazioni al Chelsea indomabile mostrato per tutti i 120 minuti e più”. I dirigenti della FA e i parlamentari non hanno però apprezzato il comportamento dei tifosi. L’ex ministro britannico della cultura Karen Bradley ha chiesto alla Football Association di individuare e perseguire i responsabili: “Una vergogna nazionale in mondovisione”.

Il pensiero di Jurgen Klopp

Anche l’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp ha detto la sua sui fischi. Parlando con il corrispondente di Goal Neil Jones, ha posto un quesito: “Certo che ho dei pensieri, ma in questa situazione la domanda migliore è ‘perché è successo?’ La gente non lo fa senza un motivo. Forse dovremmo farci questa domanda”.

klopp

Non è la prima volta che i tifosi del Liverpool fischiano l’inno nazionale. Il loro dissenso, spiegano i media britannici, deriva dalla gestione della città da parte del governo conservatore negli anni ’80. I fallimenti del governo in seguito al disastro di Hillsborough nel 1989, che ha portato alla tragica morte di 97 tifosi del Liverpool, hanno poi ulteriormente peggiorato la situazione.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA