Finale Champions, finge di essere un giocatore del Real: youtuber festeggia in campo con i Blancos

Jarvo 69, famoso youtuber e burlone inglese, colpisce ancora. L’uomo, vero nome Daniel Jarvis, ha finto di essere un giocatore del Real Madrid e, dopo la finale di Champions League, ha festeggiato in campo con i Blancos. Gli interrogativi sul sistema di sicurezza della finale allo Stade de France erano già tanti, ma ora un video suscita nuovi dubbi. Jarvo 69 ha pubblicato una clip su YouTube che lo ritrae mentre scavalca le barriere, invade il campo e festeggia con i giocatori del Real Madrid.

Finale Champions, youtuber finge di essere un giocatore del Real

Jarvis è riuscito ad accedere al campo tre volte. Ha scavalcato le barriere dello Stade de France, a pochi metri da una fila di poliziotti francesi, ed è entrato in campo. Lo youtuber a quel punto ha abbracciato Vinicius Jr, che ha segnato l’unico gol della partita regalando al Real il 14esimo trionfo europeo, ha parlato poi con Gareth Bale e infine ha stretto la mano a Casemiro, Eder Militao ed Eden Hazard.

finale champions

Jarvis si è avvicinato al campo fingendo di essere un membro di una troupe televisiva, lo si vede infatti con un giubbotto con la scritta “TV”. Sotto il kit da operatore TV, indossava però una maglia del Real Madrid, con Jarvo 69 sul retro, e pantaloncini abbinati sotto. Lo youtuber ha attraversato indisturbato i corridoi dello stadio prima di unirsi alle troupe e ai cameraman posizionati dietro alla porta che ospitava la maggior parte dei tifosi spagnoli. 

A fine partita, Jarvis si è svestito dei panni da operatore TV ed è diventato un giocatore del Real, o meglio, un finto giocatore del Real. Senza essere notato, nonostante vicino a lui ci fossero poliziotti, agenti di sicurezza e steward, è entrato in campo e si è avvicinato al gruppo di giocatori.

Jarvo 69, tre invasioni di campo in una sera

Jarvo abbraccia Vinicius: “L’abbiamo fatto fratello, l’abbiamo fatto”. L’uomo decide di tentare la fortuna di nuovo e incredibilmente non fallisce. Ritorna brevemente dal personale televisivo, prima di scavalcare nuovamente la barricata per stringere le mani e abbracciare Casemiro e Eder Militao. Jarvis invade poi il campo per la terza volta per stringere la mano e abbracciare Hazard, prima di essere finalmente avvicinato dalla sicurezza ed essere scortato fuori dallo stadio.

Non è la prima volta che Jarvis invade il campo durante un grande evento sportivo. A ottobre, è stato scortato fuori dal campo del Principality Stadium di Cardiff. Lo youtuber aveva invaso il terreno di gioco e si era schierato insieme alle stelle del rugby neozelandesi prima del loro scontro con il Galles.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA