Neymar, la frecciata all’Argentina dopo la finalissima con l’Italia

Neymar punzecchia l’Argentina. Mercoledì, a Wembley, l’Albiceleste e l’Italia sono scese in campo per la Finalissima 2022, un match tra la vincitrice dell’Europeo e la vincitrice della Copa America. La squadra di Lionel Messi ha battuto gli Azzurri per 3-0 grazie ai gol di Lautaro Martinez, Angel Di Maria e Paulo Dybala. L’ex Barcellona è stato anche premiato come Man of the Match dopo aver collezionato due assist. Dopo la partita, sono esplosi i festeggiamenti degli argentini, che sembrano aver infastidito Neymar.

Finalissima, lo sfottò dell’Argentina

I giocatori dell’Albiceleste hanno celebrato in campo e, dopo la premiazione, la  festa si è spostata all’interno degli spogliatoi. Gli argentini erano scatenati e, guidati da Rodrigo De Paul, hanno iniziato ad intonare una canzone in cui si facevano beffe del Brasile. Le due nazionali sudamericane, si sa, sono da sempre rivali e, anche in occasione della vittoria sull’Italia, hanno voluto ricordare la vittoria nella finale di Copa America contro la seleção. Lo scorso luglio, infatti, l’Argentina ha vinto per 1-0 contro i verdeoro grazie a un gol di Di Maria e hanno vinto il campionato continentale di calcio della CONMEBOL. 

La risposta di Neymar sui social

Uno sfottò che non è piaciuto ai brasiliani. Tant’è che anche il numero 10 della seleção è intervenuto. Non si è fatta attendere, infatti, la risposta di Neymar. La stella del Brasile e del Paris Saint Germain, compagno di squadra di Messi, ha affidato le sue parole a Instagram. Il verdeoro ha commentato un post dicendo: “Hanno vinto la coppa del Mondo?”. È improbabile che i commenti di O Ney smorzino l’umore dei giocatori dell’Argentina. L’Albiceleste continua a festeggiare la vittoria dei due trofei conquistati e attende di scendere in campo per la Coppa del Mondo. 

In Qatar, il gli argentini cercheranno di conquistare il loro terzo Mondiale, mentre il Brasile cercherà di mettere in bacheca il suo sesto trofeo. L’Inghilterra cercherà di far meglio rispetto all’Europeo dell’anno scorso e la Francia, campione in carica, cercherà di difendere il titolo.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA