I tifosi del Valencia non vogliono Gattuso: sui social spopola l’hashtag #NoAGattuso

Il Valencia ha ufficializzato l’esonero del tecnico Josè Bordalas, confermando una notizia che era nell’aria da giorni. Un divorzio che apre le porte del Mestalla a Gennaro Gattuso, per il quale ormai si aspetta solo l’annuncio. Nelle ultime 24 ore però diversi tifosi della squadra spagnola hanno reagito in maniera molto negativa, sui social, alle notizie di stampa che parlavano di un imminente ingaggio del tecnico calabrese. E come accadde la scorsa estate quando l’ex Milan fu molto vicino alla panchina del Tottenham, sui social torna di moda l’hashtag #NoAGattuso…

Gattuso a Valencia, ma i tifosi…

Con una nota pubblicata attraverso i propri canali ufficiali, il Valencia ha reso noto che “José Bordalas ha concluso il suo periodo come allenatore della prima squadra“. Il club spagnolo ha ringraziato e augurato buona fortuna all’ormai ex tecnico ed ora si attende solo il nome del nuovo tecnico, che, salvo colpi di scena, dovrebbe essere Rino Gattuso. Nelle ultime ore però, alla notizia dell’imminente arrivo del tecnico calabrese, molti tifosi della squadra spagnola sono insorti sui social. L’ex Milan viene criticato ancora una volta per aver pronunciato in passato frasi considerate “razziste e omofobe“.

Gennaro Gattuso

Contro il machismo di Rino

È tornato di moda, come quando l’ex allenatore del Napoli sembrava vicino alla panchina del Tottenham, l’hashtag #NoAGattuso, lanciato questa volta sui social dall’ex presidente del Valencia Miguel Zorio. Quest’ultimo, attuale portavoce della piattaforma “Marea Valencianista” ha spiegato di aver avviato una campagna contro “la xenofobia, l’omofobia e il machismo di Gattuso, ricordando il “dietrofront” dello scorso anno della dirigenza del Tottenham sempre per via delle frasi pronunciate in passato dal tecnico calabrese.

Come andrà a finire stavolta? Riuscirà l’ex centrocampista campione del mondo in Germania nel 2006 ad intraprendere finalmente una nuova avventura?

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA