Barcellona, Laporta annuncia il taglio degli stipendi e Busquets sbotta in conferenza

Frecciata di Sergio Busquets ai dirigenti del Barcellona. Lo spagnolo ha commentato le parole del presidente Joan Laporta in merito al nuovo salary cap e alla riduzione degli stipendi. Il giocatore ha appreso le nuove direttive dai giornali e non avrebbe apprezzato.

Barcellona e il nuovo salary cap

La notizia è di pochi giorni fa. Il tempo delle spese folli in casa Barcellona è definitivamente finito. Il presidente ha svelato infatti di aver imposto un nuovo tetto salariale: nessun giocatore guadagnerà più di 10 milioni di euro netti. Ai calciatori come Sergio Busquets, Gerard Piqué o Frenkie de Jong, che superano i 10 milioni, si proporrà quindi una nuova riduzione salariale. 

laporta messi

Una notizia, che il capitano del Barça ha appreso dai giornali. Sergio Busquets è apparso in conferenza stampa a Ginevra in vista del match tra Svizzera e Spagna e non si è morso la lingua.

Frecciata di Busquets ai dirigenti blaugrana

Il 33enne ha mandato un messaggio chiaro e diretto ai dirigenti blaugrana: Vorrei solo che mi si dicessero le cose in faccia anziché scoprirle. Non ci è stato proposto ancora nulla, ma credo che sia sempre meglio essere diretti. Non è la decisione migliore farlo attraverso la stampa, è sempre meglio diretto e faccia a faccia. Io sono anche pronto ad aiutare. E non solo dal punto di vista finanziario, è sempre strato così. Ho sempre giocato, ci ho messo la faccia e continuo a mostrarla”.

busquets

Il capitano ha affrontato anche il tema rinnovo. Il contratto dello spagnolo, infatti, scadrà il 30 giugno 2023. Il giocatore però, in questo momento, è concentrato su altro: “Non ci sto pensando in questo momento. Sono solo focalizzato sulle partite che mancano da qui sino alla fine della stagione. Sono calmo, sereno e concentrato. Dopo la Nations andrò in vacanza e vedremo se qualcuno parlerà con me”. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA