ESCLUSIVA – Schira: “Per Raspadori solo voci ma il Milan è pronto a spendere 30 mln per un baby talento”

Il Milan non vuole fermarsi allo Scudetto conquistato al termine di questa stagione, ed i nuovi proprietari di RedBird vogliono costruire una rosa in grado di confermarsi al vertice in Italia e di lottare egregiamente in Champions League. Per questo stanno imbastendo varie trattative per consegnare a Pioli una squadra ancor più competitiva. I dirigenti rossoneri stanno lavorando su più fronti e secondo l’esperto di mercato Nicolò Schira le trattative per alcuni giocatori sono in fase avanzata.

Il punto sul calciomercato del Milan

In queste ore si parla insistentemente di un incontro tra la dirigenza rossonera e gli agenti del talento del Sassuolo e della Nazionale Giacomo Raspadori. Secondo Schira si tratta di una falsa pista: “Non ho riscontri su Raspadori, è stato proposto ma nulla di che”, ha detto alla redazione di ChiamarsiBomber. Poi sul difensore olandese Sven Botman ha invece segnalato una frenata: “Per Botman il Lille spara alto e il Milan sta valutando se è il caso di spendere 30-35 mln in un reparto dove ci sono Kalulu e Tomori che hanno fatto benissimo e dove rientra Kjaer”

Mamma Raspadori

De Katelaere obiettivo reale

Per il reparto offensivo il Milan ha ormai in pugno Origi: “Mancano solo le visite mediche e le firma ma è fatta“, mentre il gioiellino belga Charles De Ketelaere è molto più di una semplice idea: “Il giocatore piace molto – rivela Schirail Bruges chiede 40 mln. I rossoneri per il momento stanno preparando un’offerta sui 30 mln ma ci stanno lavorando in maniera piuttosto importante“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA