Il Messina è in vendita a 1 euro, il presidente Sciotto: “È il mio ultimo atto d’amore”

L’ACR Messina è ufficialmente in vendita alla cifra simbolica 1 euro. A confermarlo è il presidente Pietro Sciotto che aveva già svelato la volontà di lasciare alla fine del campionato. Ad oggi, però, non sono state presentate offerte ufficiali. Nel corso della scorsa stagione sono stati fatti diversi appelli agli imprenditori del territorio. Il presidente sperava che aiutassero la società calcistica, acquistando almeno una parte del pacchetto azionario del club. 

Il Messina è in vendita a 1 euro

Gli appelli, però, sono rimasti inascoltati e nessuno si è presentato. Ora, le scadenze in vista della prossima stagione si avvicinano e la situazione si complica sempre di più, tanto che Sciotto ha deciso di diffondere un nuovo comunicato. 

Messina

Il presidente ha annunciato di aver messo in vendita l’ACR Messina alla cifra simbolica di 1 euro: Sino ad oggi non ho ricevuto alcuna offerta formale per l’acquisto dell’Acr Messina, solo un paio di telefonate per chiedere sommarie informazioni. A gennaio scorso ed a maggio ho sottolineato come l’ultimo mio obiettivo fosse quello di salvare la serie C ed andare via. Con immenso dispiacere, dopo cinque anni al timone della gloriosa Acr Messina, ribadisco la volontà di chiudere qui il mio percorso alla guida della società biancoscudata, per questo ho deciso di cedere la proprietà dell’Acr Messina alla cifra simbolica di 1 €”.

L’ultimo atto d’amore del presidente

Sciotto spiega che si tratta del suo ultimo atto d’amore per il club:È il mio ultimo atto d’amore. Ho dato come scadenza le ore 24 di domenica 12 giugno, dopo e senza alcun riscontro, analizzerò la situazione e prenderò le conseguenti decisioni, anche se dovessero essere dolorose”.

La squadra di Messina ha conquistato la salvezza con due giornate di anticipo nel gruppo C della Serie C. Adesso si spera solamente che possano essere risolti i problemi societari e che qualcuno possa aiutare il club.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA