Juventus, Chiesa scalpita e fissa la data del rientro: “Sto facendo un grandissimo lavoro”

L’assenza di Federico Chiesa si è fatta sentire terribilmente. L’esterno, infortunatosi al legamento crociato del ginocchio sinistro lo scorso Gennaio, ha lasciato un vuoto incolmabile sia nella Juventus che nella Nazionale di Roberto Mancini, ma adesso intravede la tanto sospirata luce in fondo al tunnel. E parlando a margine dell’inaugurazione di un Hub educativo realizzato dalla Juve in collaborazione con Save the Children, ha fatto chiarezza sulla data del suo rientro.

Chiesa pronto a tornare

Federico Chiesa non vede l’ora di rientrare in campo, e le sue dichiarazioni rilasciate a gazzetta.it sono emblematiche: “Il mio sogno è tornare il prima possibile, però ci sono delle tabelle da rispettare. Stiamo facendo un grandissimo lavoro, sono contornato da grandissimi professionisti. Lo staff medico della Juventus è fantastico e mi ha aiutato in tutto e per tutto. Adesso ho iniziato a correre e a fare anche i primi cambi di direzione. Vediamo, io penso di essere pronto per inizio Settembre. Vediamo se riusciamo a fare qualcosina prima ma per essere sicuri di evitare di ricadute diciamo Settembre“.

Fiorentina attacca Chiesa

Rientro con la ’10’ sulle spalle?

Il classe ’97 scalpita per giocare a fianco di Vlahovic: “Con lui abbiamo già giocato insieme. Mi trovo benissimo con Dusan, e fuori è un amico, che è un aspetto che aiuta molto anche in partita. Non vedo l’ora di giocare con lui e dargli qualche palla per fargli fare qualche gol in più“. Forse con un nuovo numero sulle spalle: “La maglia numero 10? Magari. Farebbe piacere a chiunque, alla Juve poi è qualche cosa di incredibile: l’hanno indossata fuoriclasse di livello assoluto. A luglio sapremo il mio numero di maglia“.

Pazzesca offerta del Liverpool per Chiesa

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA