Son, parla il padre: “Deve lavorare di più, non è ancora un giocatore di livello mondiale”

Son Heung-min ha recentemente vinto il Golden Boot Award come capocannoniere della Premier League, insieme a Mohamed Salah. L’attaccante del Tottenham è diventato così il primo giocatore asiatico e il terzo giocatore Spurs ad aver conquistato il premio. Il 29enne è considerato il miglior calciatore sudcoreano di tutti i tempi, ma anche il migliore calciatore asiatico di sempre e ormai è riuscito ad affermarsi anche nella massima serie inglese. Per suo padre, però, non basta. L’attaccante non è ancora un giocatore di livello mondiale e deve lavorare di più. 

Il padre di Son: “Deve lavorare di più”

Son Woong-jung, il padre del 29enne, ha affermato che la stella del Tottenham deve migliorare almeno del 10% per diventare un giocatore di classe mondiale. L’uomo, con le sue parole, ha infiammato anche il mercato. Secondo Son Woong-jung, infatti, il figlio dovrebbe giocare in uno dei club migliori del mondo per affermarsi a livello globale. 

Son senior, in un’intervista a CGTN, è stato molto chiaro:Lui deve lavorare di più e fare più progressi. Se è soddisfatto di ciò che ha ottenuto ora, la crisi è in arrivo. Deve sempre cercare di fare meglio per rimanere nella forma migliore, non credi? Invece di essere felice di rimanere dov’è. Voglio sempre che sia migliore del 10 percento”. 

L’attaccante lascerà il Tottenham?

Son Woong-jung ha poi accennato a un possibile trasferimento per l’attaccante: “Lui deve essere in grado di svolgere un ruolo solido in uno dei migliori club del mondo. In quel momento diventerà un giocatore di livello mondiale. Come ho detto prima, deve migliorare del 10 percento su tutti i fronti per raggiungere quell’obiettivo”. 

son

Il padre dell’attaccante ha parlato anche della capacità di segnare del figlio e ha avvertito che, la prossima stagione, potrebbe non essere più così: Son ha segnato molti gol quest’anno, ma non significa che farà lo stesso l’anno prossimo. Solo chi è pronto può sopravvivere alle difficoltà. Deve affrontare tutto con mente cauta e non può permettersi di essere troppo orgoglioso”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA