Psg, i contratti di Kylian Mbappé e Lionel Messi potrebbero essere annullati

PSG in ansia. I contratti di Lionel Messi e Kylian Mbappé, infatti, potrebbero essere annullati a causa dell’azione legale della Liga contro i campioni della Ligue1. Ma partiamo dal principio. Fino a qualche settimana fa, il nome dell’attaccante francese è stato accostato al Real Madrid.

Il 23enne, alla fine della scorsa stagione, aveva detto di non voler rinnovare con il club parigino e i Blancos si erano subito fatti avanti con offerte stratosferiche. Il Paris Saint-Germain, però, aveva respinto al mittente tutte le avance del Real e il giocatore era rimasto in Francia. 

La Liga chiede l’annullamento del contratto di Mbappé e Messi

La società parigina sperava di convincere Kylian a firmare un nuovo contratto e alla fine, nonostante il corteggiamento delle merengues e nonostante il giocatore diceva di volersi trasferire in Spagna, Mbappé è rimasto a Parigi e ha firmato un nuovo mastodontico contratto triennale al Parc des Princes. La Liga, naturalmente, si è infuriata e ha denunciato il PSG, accusandolo di aver violato il fair play finanziario. Ma ora emergono nuovi dettagli.

liga

Secondo Marca, infatti, l’organo di governo spagnolo vuole impedire la convalida del contratto di Mbappé e ha assunto l’avvocato Juan Branco nel tentativo di riuscirci: “Quello che vogliamo – ha detto il legale – è che il mercato sia regolamentato e che le regole finanziarie della Lega spagnola, che sono molto rigide, siano estese a tutta l’Europa”.

Mbappè-Real-Madrid

Gli spagnoli pronti a tutto

Il 32enne chiederà al ministro dello sport francese Amelie Oudea-Castera di annullare i contratti dei giocatori del PSG firmati dopo il 25 giugno 2021. Se la richiesta venisse accolta, anche l’accordo di Lionel Messi non sarebbe più valido. L’argentino, che si è unito ai francesi a parametro zero la scorsa estate, ha messo nero su bianco un contratto biennale l’11 agosto.

Sarebbe stato il Barcellona, ​​che non ha potuto offrire un rinnovo a Messi per mancanza di fondi, a chiedere a Branco di inserire anche il contratto dell’argentino tra quelli da annullare. L’avvocato spagnolo è fiducioso e crede che la Liga possa ottenere quanto chiesto. Il 32enne è pronto ad andare alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea se non vincerà la causa.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA