Ronaldo, addio allo United ma non alla Premier? Il suo agente ha incontrato il presidente di un club inglese

Cristiano Ronaldo, dopo una stagione poco esaltante, potrebbe lasciare il Manchester United per iniziare una nuova avventura. Si è parlato di un ritorno in Serie A, alla Juventus o alla Roma, ma si è parlato anche di un trasferimento al Bayern Monaco, ipotesi smentita dallo stesso club. Ora, però, spunta una nuova possibilità: il portoghese potrebbe lasciare i Red Devils ma non la Premier League. L’agente di CR7 avrebbe incontrato, infatti, il nuovo proprietario del Chelsea Todd Boehly per discutere di un possibile trasloco del giocatore a Londra. 

Ronaldo, incontro tra Mendes e Boehly in Portogallo

Allo Stamford Bridge, nei giorni scorsi, è stato nominato un nuovo consiglio di amministrazione. Maria Granovskaia ha lasciato il club dopo 19 anni e Boehly, proprietario e presidente del club, ha scelto di ricoprire anche il ruolo di direttore sportivo ad interim.

ronaldo

L’uomo d’affari statunitense sarà impegnato quindi nel mercato. Il club di Londra non ha ancora ingaggiato nuovi giocatori, ma Boehly si starebbe già muovendo. Il 48enne, secondo The Athletic, ha incontrato Jorge Mendes in Portogallo la scorsa settimana. Il sito web sportivo riferisce che i due hanno parlato dell’attuale situazione di Ronaldo allo United e dell’idea che il portoghese si trasferisca al Chelsea quest’estate. 

Il portoghese si trasferirà a Londra?

Al momento, non è chiaro se il Chelsea presenterà offerte concrete per portare Ronaldo allo Stamford Bridge. Allo stato attuale delle cose, lo United non ha intenzione di lasciare che il loro fuoriclasse se ne vada. Ronaldo inoltre, nonostante le difficoltà dell’ultima stagione, si dice che abbia un’enorme affinità con lo United e che non abbia problemi con il nuovo allenatore Erik ten Hag.

Il suo amore per il club non si discute, ma si dice anche che il giocatore sia frustrato per i pochi progressi nel mercato. Manchester City, Liverpool e Arsenal hanno già aggiunto qualità alla loro rosa, lo United non ha ancora accolto alcun giocatore. Il Chelsea invece, dopo aver accettato la partenza di Lukaku, vorrebbe puntare su un nuovo attaccante. Ronaldo si trasferirà a Londra? Solo il tempo lo dirà.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA