Hertha Berlino, un ex ultras come presidente: Kai Bernstein vince le elezioni al primo turno

Importanti novità all’Hertha Berlino. Il club tedesco, infatti, ha un nuovo presidente.  Si tratta di Kay Bernstein, che è stato eletto a seguito di un’assemblea straordinaria. Il 41enne prenderà il posto dello storico presidente Werner Gegenbauer, in carica dal 2008. I tifosi possono stare tranquilli, l’imprenditore ha davvero a cuore i colori del club. Bernstein, infatti, è un ex ultras dell’Hertha Berlino.

Hertha Berlino, un ex ultras come presidente

Lo scorso maggio, metà della dirigenza del club, inclusi CEO, direttore sportivo e presidente, ha annunciato le sue dimissioni. Nelle scorse ore quindi, si sono svolte le elezioni presidenziali della società. Molti hanno fatto domanda per la posizione, Frank Steffel, Presidente del Füchse Berlin Handball Club, Ingmar Pering, membro del comitato esecutivo del club e l’uomo d’affari Kay Bernstein, ex capo di un gruppo di ultras dell’Hertha. 

Kay Bernstein

Dei 3.040 elettori che hanno votato, 3.016 hanno espresso voti validi. Il 41enne ha ricevuto 1.670 voti e ha battuto così il suo più grande rivale, Frank Steffel, che si è fermato a 1.280 voti. L’ex ultras ha vinto quindi le elezioni al primo turno. Dopo l’annuncio del risultato, è scoppiato un forte applauso e i sostenitori di Bernstein hanno festeggiato il nuovo presidente del club, che ha parlato di tregua e unità nella sua presentazione.

Kai Bernstein vince le elezioni al primo turno

L’obiettivo, come ha annunciato Bernstein durante il suo primo discorso da presidente, è poter riconquistare l’anima bianconera: “Grazie per la fiducia. Possiamo rendere sano il nostro vecchio club dall’interno, questo è possibile solo insieme. Ognuno di noi è un ambasciatore del marchio Hertha Berlino e tutti dobbiamo aiutare per poter riconquistare la nostra anima bianconera. Grazie per la vostra fiducia! È una grande responsabilità! Il club è attualmente in terapia intensiva, possiamo curarlo, ma è possibile solo insieme”. 

Hertha Berlino

Il club tedesco, per il nono anno consecutivo, è riuscito a rimanere nella massima serie. L’Hertha dopo i playoff con l’Amburgo, nello spareggio tra la terzultima di Bundesliga e la terza di Zweite Liga, ha conquistato il suo posto nel massimo campionato tedesco per la stagione 2022-23.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA