Chelsea, l’ordine di Thiago Silva a Neymar: “Se lascia il Psg deve venire qui”

Sono ormai cinque anni che Neymar Jr è al Paris Saint Germain, ma quella passata potrebbe realmente esser stata la sua ultima stagione al Parco dei Principi. Il brasiliano sembra ormai essere ai ferri corti con società, ambiente e tifosi, e il rinnovo monstre di Mbappè rischia di farlo passare sempre più in secondo piano. E per un tipo abituato a stare perennemente al centro della scena come O’Ney questo potrebbe essere un problema. Le voci di un suo possibile addio al Psg hanno allertato praticamente tutte le big d’Europa, tra cui anche il Chelsea, con i Blues che hanno una carta importante da giocarsi…Thiago Silva.

L’appello di Thiago Silva a Neymar

Compagni in nazionale, ex compagni tra le fila dei parigini, amici dentro e fuori dal campo. Thiago Silva e Neymar sono una coppia legata da un rapporto che va oltre il terreno di gioco, e il difensore del Chelsea, in un’intervista rilasciata a TNT Sports Brasil, non ha potuto far altro che sponsorizzare un eventuale arrivo del connazionale a Stamford Bridge. Del resto i Blues della nuova proprietà americana sarebbero uno dei pochi club in Europa capaci di sobbarcarsi il probante ingaggio (circa 40 mln a stagione) che l’attaccante nativo di San Paolo percepisce attualmente al Psg.

L’appello di Thiago SIlva a Neymar

“Deve venire al Chelsea”

Deve venire al Chelsea. Se va via, deve venire qui. Non c’è bisogno di parlare delle sue qualità. Inoltre è un grande amico“, l’appello lanciato da Thiago Silva a Neymar. Il difensore ex Milan ha voluto comunque sottolineare di non essere a conoscenza di un’eventuale trattativa in corso tra il suo Chelsea ed il Psg: “Al momento non so niente. Ma spero che la cosa si concretizzi“.

Neymar provoca i tifosi del psg
L’appello di Thiago SIlva a Neymar

L’agente Thiago Silva ha mandato l’ordine al connazionale, adesso bisogna capire se Neymar deciderà di eseguirlo…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA