Stranezze da Copa Libertadores: giocatore calcia corner, ma prende la gamba del guardalinee (VIDEO)

Serata decisamente felice per il Palmeiras, che nell’andata degli ottavi di semifinale di Copa Libertadores ha sconfitto a domicilio i paraguaiani del Cerro Porteno con un secco 0-3. Tanti sorrisi in casa dei brasiliani detentori del torneo, non solo per il rotondo risultato, ma anche per quanto accaduto dopo pochi minuti dal fischio d’inizio del match. Protagonisti il centrocampista Gustavo Scarpa e un guardalinee.

Magie dalla Copa Libertadores

Era appena scoccato il minuto 7 del primo tempo, quando Gustavo Scarpa si stava apprestando a battere un calcio d’angolo in favore dei suoi con il risultato ancora bloccato sullo 0-0. Il guardalinee, posizionato come da prassi accanto al giocatore, si è fatto da parte per lasciargli abbastanza spazio per battere, salvo poi tornare sui suoi passi e fare un passo in direzione della bandierina. Un piccolo passo che di fatto ha però impedito al centrocampista del Verdao di calciare il corner.

La goffa caduta

Il 28enne invece di colpire la palla ha quindi colpito la parte posteriore del piede dell’assistente dell’arbitro cadendo in maniera piuttosto goffa a terra. Una scenetta che ha strappato sorrisi ai giocatori e ai presenti allo stadio, e che inevitabilmente ha attratto il mondo social. “Questo è un tipo speciale di fallo“, ha scritto un utente divertito; “Scarpa ha avuto un problema tecnico“, ha aggiunto un altro; un terzo ha concluso: “Fallo volontario, il guardalinee meritava almeno il giallo“.

VIDEO:

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA